ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Aria

Inventario

Obiettivo di un inventario delle emissioni è quello di fornire una stima quantitativa dei contributi alle emissioni in atmosfera provenienti delle varie sorgenti antropiche e naturali e come essi si distribuiscono su un determinato territorio.

L’inventario costituisce una banca dati essenziale per la valutazione e gestione della qualità dell’aria dell’ambiente, per la zonizzazione del territorio regionale, per l’individuazione dei settori su cui indirizzare le misure da adottare per la riduzione delle emissioni inquinanti e la costruzione di scenari emissivi corrispondenti a politiche di risanamento.

A decorrere dal 2003 Regione Lombardia ha affidato ad ARPA Lombardia la gestione ed aggiornamento dell’inventario Regionale delle emissioni in atmosfera. Tale attività si configura tra le attività istituzionali della nostra Agenzia ai sensi della Legge Regionale n. 24/2006.

ARPA Lombardia ha collaborato all’edizione dell’inventario regionale delle emissioni della Lombardia riferita all’anno 2001 e ha realizzato tutte le edizioni successive: 2003, 2005, 2007, 2008, 2010, 2012 e 2014 relativamente ai principali macroinquinanti (SO2, NOX, COVNM, CO, NH3, PM2,5, PM10, PTS) e ai gas climalteranti (CO2, CH4, N2O). A partire dall’edizione 2010 sono stati forniti anche i dati relativi alle frazioni carboniose del particolato BC, EC, OC ed agli idrocarburi policiclici aromatici, (BaP, BbF, BkF, IcdP, IPA-CLTRP) ed a partire dall’edizione 2012 i dati relativi ai metalli pesanti (As, Cd, Cr, Cu, Hg, Ni, Pb, Se, Zn).
L’elaborazione dell’inventario avviene mediante il sistema IN.EM.AR.

Riferimenti

U.O. Modellistica Qualità dell'Aria
Settore Monitoraggi Ambientali
ARPA Lombardia.


 
Ricerca Stazioni
La qualità dell'aria nel tuo Comune
 

Notizie Aria / Qualità dell'Aria

Aiutaci a migliorare questa pagina
 

Le informazioni fornite sono chiare ed esaustive?

 
 
twitter youtube