ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Centri regionali

Centro di documentazione scientifico ambientale

Il Centro di Documentazione Scientifico Ambientale di ARPA Lombardia nasce con l’intento di fornire il supporto informativo e documentale nell’ambito tecnico scientifico, a supporto delle attività di tipo operativo caratteristiche della missione istituzionale dell’Agenzia, ma anche per lo studio, l’aggiornamento professionale e la ricerca applicata in campo ambientale.

Approfondisci

Centro monitoraggio geologico

Il Centro di Monitoraggio Geologico ha un ruolo operativo in termini di presidio delle reti di monitoraggio installate su alcune frane dell'area lombarda ed elabora i dati disponibili segnalando eventuali situazioni di rischio agli Organi preposti alla tutela dell'incolumità delle popolazioni.

Approfondisci
 

Centro nivometeorologico

Il Centro Nivometeorologico ha competenze su tutto il territorio montano lombardo. Nasce nell’anno 1957 come Ufficio Valanghe del Servizio Valanghe del Cai, nel 1982 con il passaggio delle competenze alle regioni l’Ufficio Valanghe viene trasferito alla Regione Lombardia, nel 2003 alcune attribuzioni tecniche della Regione, tra cui anche la meteorologia e la nivologia, passano ad ARPA (Agenzia Regionale Protezione dell’Ambiente).

Approfondisci
 

Centro regionale di monitoraggio emissioni in atmosfera

Istituito nel dicembre 2013, il Centro Regionale Sistemi di Monitoraggio Emissioni (CRSMEA) è la struttura specialistica di riferimento funzionale a garantire l'esercizio coordinato ed omogeneo su tutto il territorio regionale delle attività di competenza di ARPA Lombardia in tema di emissioni in atmosfera, sia dal punto di vista complessivo sia per quanto attiene nello specifico alle attività direttamente connesse agli impianti dotati di Sistemi di Monitoraggio delle Emissioni (SME).

Approfondisci

Centro regionale di radioprotezione

Istituito nel settembre 2012, il Centro Regionale di Radioprotezione (CRR) è la struttura specialistica di riferimento di ARPA Lombardia nel campo della radioprotezione e della radioattività ambientale che opera in affiancamento, coordinamento e supporto ai Dipartimenti ARPA nella gestione dei problemi e delle situazioni relative alla presenza di sostanze radioattive nell'ambiente.

Approfondisci
 

Centro regionale monitoraggio qualità dell'aria

L'Unità Organizzativa C.R.M.Q.A., che fa capo al Settore Monitoraggi Ambientali, si occupa del monitoraggio della qualità dell'aria, compresa la gestione delle stazioni di rilevamento pubbliche e, su convenzione, afferenti ad aziende private.

Approfondisci

Centro regionale qualità delle acque

Il Centro Regionale Qualità delle Acque (CRQA), che fa capo al Settore Monitoraggi Ambientali, si occupa del monitoraggio della qualità delle acque superficiali (corsi d'acqua e laghi) e sotterranee.

Approfondisci
 

Servizio meteorologico e rete idro-meteo regionale

Il Servizio Meteorologico Regionale, attivo in Arpa Lombardia dal 1 gennaio 2004, ha una rete di monitoraggio meteorologico costituita da circa 250 stazioni automatiche. La struttura fornisce un servizio pubblico di informazione meteorologica relativamente al territorio lombardo ad utilità del pubblico, della Protezione Civile, ambiente, sanità, agricoltura e comparto produttivo.

Approfondisci

Dal 1° gennaio 2004 il Servizio Idrografico ha assunto le competenze e le funzioni, a livello regionale, dell’ex Servizio Idrografico e Mareografico Nazionale (SIMN) e ha acquisito la rete delle stazioni idro-pluviometriche presenti sul territorio lombardo. La raccolta, analisi, interpretazione e diffusione dei dati dalle reti automatiche e meccaniche permette di ricostruire il quadro conoscitivo dello stato idrologico a scala regionale.

Approfondisci
 
twitter youtube