ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home / Scopri ARPA Lombardia / Centri Regionali / Centro regionale qualità delle acque

Centro regionale qualità delle acque

Il Centro Regionale Qualità delle Acque (CRQA), che fa capo al Settore Monitoraggi Ambientali, si occupa del monitoraggio della qualità delle acque superficiali (corsi d'acqua e laghi) e sotterranee.

Il CRQA è costituito da sei strutture, di cui due sovra-territoriali e quattro relative alle quattro aree territoriali in cui è stato suddiviso il territorio regionale:

  • UO Risorse Idriche: programmazione e coordinamento (UO RIPeC);
  • UO Centro Regionale Laghi e Monitoraggio Biologico Acque Superficiali (UO CRLMBAS);
  • UO Monitoraggio Acque Macro Area 1 – Como, Lecco, Sondrio, Varese (UO Monitoraggio Acque MA1);
  • UO Monitoraggio Acque Macro Area 2 – Lodi, Milano, Monza e Brianza, Pavia (UO Monitoraggio Acque MA2);
  • UO Monitoraggio Acque Macro Area 3 – Bergamo, Cremona (UO Monitoraggio Acque MA3);
  • UO Monitoraggio Acque Macro Area 4 – Brescia, Mantova (UO Monitoraggio Acque MA4).

l'attività del crqa si esplica in particolare attraverso

  • la progettazione delle reti e dei sistemi di monitoraggio, anche automatici, delle acque superficiali e sotterranee;
  • la realizzazione di campagne di monitoraggio chimico-fisico e biologico dei corsi d'acqua e dei laghi;
  • la realizzazione di campagne di monitoraggio qualitativo e quantitativo delle acque sotterranee;
  • la valutazione dello stato dei corpi idrici superficiali e sotterranei;
  • la predisposizione di mappe e scenari di inquinamento delle acque superficiali e sotterranee;
  • il supporto tecnico-scientifico alla pianificazione e programmazione regionale in materia di risorse idriche;
  • l'attività di divulgazione di dati e informazioni sulla qualità delle acque;
  • la partecipazione a tavoli tecnici interagenziali e a gruppi di lavoro locali, regionali, nazionali e internazionali in materia di risorse idriche;
  • la predisposizione di pareri sulla tematica delle acque nell’ambito di procedure di VIA, VAS e dei relativi piani di monitoraggio ambientale relativamente a tutte le fasi di realizzazione dell'opera.

Riferimenti:
Responsabile UO RIPeC: Valeria Marchesi
Responsabile UO CRLMBAS: Pietro Genoni
Responsabile UO MA 1: Cinzia Monti
Responsabile UO MA 2: Alberto Fonte
Responsabile UO MA 3: Alessandro Loda
Responsabile UO MA 4: Sergio Resola

 

twitter youtube