ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home  /  Notizie  / Incendio IPB, in Bovisasca valori in ...
Home Notizie / Incendio IPB, in Bovisasca valori in ...

Incendio IPB, in Bovisasca valori in costante diminuzione

Si torna rapidamente alla normalità nell'area dell'incendio di Via Chiasserini a Milano, dove il 14 ottobre è scoppiato l'incendio alla IPB, spento completamente nella giornata di ieri. Dopo un temporaneo innalzamento dei valori, sono infatti scese a 1.48 picogrammi per metrocubo/teq le concentrazioni di diossine e furani rilevate dall'analisi del terzo filtro del campionatore ad alto volume, posizionato nella Caserma dei Carabinieri.

Ancora più basse, con valori di 0.67 picogrammi per metrocubo/teq, le concentrazioni relative al primo filtro dell'ulteriore campionatore installato il 17 ottobre, a maggior tutela e per una migliore rappresentazione della situazione, all'interno del cortile della scuola di via Da Castello.

Le analisi sui microinquinanti vengono condotte - con metodi ufficiali normati e noti a tutte le strutture tecniche specializzate - nei laboratori di Arpa Lombardia, accreditati secondo la norma ISO17025. 

Le attività di monitoraggio dell'Agenzia proseguiranno precauzionalmente almeno fino al mattino di lunedì 22 ottobre.

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Nessuno


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube