ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home  /  Notizie  / Incendio ditta Eredi Bertè a Mortara,...

Incendio ditta Eredi Bertè a Mortara, prosegue l’attività di Arpa Lombardia

​Prosegue l'intervento dei tecnici di Arpa Lombardia a Mortara, dove nella mattina di oggi – 6 settembre 2017 - si è sviluppato un incendio all'interno della ditta Eredi Bertè, che tratta rifiuti pericolosi e non pericolosi.  Nella mattinata di domani verrà prelevato il campione ad alto volume installato oggi per determinare la presenza di microinquinanti. Per le diossine i risultati delle analisi saranno disponibili entro 72 ore dalla consegna al laboratorio Arpa.

Dagli ultimi aggiornamenti sui dati relativi agli inquinanti convenzionali monitorati dalle stazioni della qualità dell'aria di Mortara, Parona e Vigevano, che misurano biossidi di zolfo, ossidi di azoto, Pm10, non si evidenziano anomalie riconducibili all'incendio in corso. Gli andamenti delle concentrazioni degli inquinanti osservati rientrano infatti nella tipica variabilità stagionale. Tutti i valori assoluti sono ben al di sotto dei rispettivi limiti di legge.

La ditta Eredi Bertè è una nuova AIA (Autorizzazione Integrata Ambientale) ed è stata inserita nella programmazione dei controlli a far data dal 2016 (in precedenza il controllo era in carico alla Provincia).

Stamane era previsto l'avvio della visita ispettiva ordinaria 2017 secondo la programmazione dei controlli fatta dalla Regione Lombardia ed effettuata sulla base dei criteri stabiliti dal D.Lgs.152/06, che considerano la tipologia di attività e delle emissioni potenziali e reali, il contesto territoriale in cui si trova l'azienda e la gestione dell'impianto nel corso del tempo.
Come stabilito dalla norma, le comunicazioni di avvio dell'attività ispettiva vengono solitamente inviate - senza concordare preliminarmente con l'azienda la data di inizio - oltre che alla ditta, anche alla Provincia, al Comune e all'ATS (più eventuali altri Enti se necessario).

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Nessuno


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube