ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home / Dati e Indicatori / Superamento soglie idrometriche sui fiumi
Home / Dati e Indicatori / Superamento soglie idrometriche sui fiumi

Superamento soglie idrometriche sui fiumi

TEMA AMBIENTALE

Idrometeorologia

 

Ciclo idrologico

AGGIORNAMENTO

2012

DEFINIZIONE

per la valutazione del rischio idraulico fluviale si confronta il livello idrometrico rilevato in una sezione fluviale con un valore soglia a fissato tempo di ritorno. La corrispondenza biunivoca che esiste tra tempo di ritorno e probabilità di accadimento permette di collegare questa grandezza alle grandezze definite rischio, danno, vulnerabilità. Il tempo di ritorno di un livello idrometrico è il tempo medio di attesa in anni del verificarsi di un livello massimo annuale uguale o superiore al livello stesso. Per ogni sezione fluviale di interesse è contato il numero di superamenti all’interno dell’anno. Le soglie di rischio analizzate sono riferite a tempi di ritorno rispettivamente di 1,33 anni, 3 e 5 anni.

UNITA' DI MISURA

gg/anno

DEFINIZIONE DPSIR

PRESSIONE

FONTE

dati di monitoraggio ARPA – livelli idrometrici

SCOPO INDICATORE E SUA RILEVANZA

maggiore è il tempo di ritorno, maggiori sono la rarità e l’intensità degli eventi fluviali presi in considerazione. Il numero di superamenti delle soglie idrometriche è indice di quanto l’anno sia stato “eccezionale” dal punto di vista delle piene fluviali. In particolare il tempo di ritorno di 1,33 anni è definito di “piena ordinaria” eil livello corrispondente è convenzionalmente adottato per la delimitazione delle aree del demanio idrico.

ANALISI DEL DATO

si nota una generale diminuzione del numero di giorni di superamento delle soglie rispetto al 2011, coerente con l'andamento delle precipitazioni registrate nel corso del 2012. Nessuna stazione ha rilevato il superamento della soglia idrometrica corrispondente a tempo di ritorno 5 anni, soltanto una stazione ha rilevato un superamento della soglia con tempo di ritorno 3 anni, tutte le stazioni tranne Mella a Manerbio hanno rilevato almeno un superamento della soglia con tempo di ritorno 1.33 anni. A Peregallo si sono verificati 29 giorni di superamento della soglia corrispondente a 1.33 anni

Giorni di superamento delle soglie idrometriche a tempi di ritorni Tr=1,33, Tr=3 e Tr=5 anni, 2012

Fonte: ARPA Lombardia
Copertura: Regione

Potrebbe anche interessarti

 

​​​​​​​​​​

Aiutaci a migliorare questa pagina
 

Le informazioni fornite sono chiare ed esaustive?

 
 
twitter youtube