ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home / Dati e Indicatori / Numero di incidenti da valanga
Home / Dati e Indicatori / Numero di incidenti da valanga

Numero di incidenti da valanga

TEMA AMBIENTALE

Rischi naturali

 

Valanghe

AGGIORNAMENTO

2013

DEFINIZIONE

il CNSAS ed il SAGF (Soccorso Alpino) segnalano al Centro Nivometeorologico gli incidenti in cui sono dovuti intervenire per soccorrere dei travolti o recuperare delle vittime; i tecnici del Centro effettuano sopralluoghi in situ per verificare le condizioni di stabilità del manto nevoso.

UNITA' DI MISURA

numero di persone travolte - numero di incidenti da valanga - numero di travolti per tipologia

DEFINIZIONE DPSIR

PRESSIONE

FONTE

ARPA Lombardia - Centro Nivo-meteorologico - Bormio

SCOPO INDICATORE E SUA RILEVANZA

i dati nivologici rilevati sul luogo dell’incidente servono alla verifica del grado di pericolo riportato nel bollettino nivometeo; lo studio dell’incidente è un elemento importante ai fini della divulgazione della prevenzione.

ANALISI DEL DATO

la stagione è stata caratterizzata da un significativo numero di incidenti da valanga (16) ma soprattutto ha visto il coinvolgimento di numerosi escusionisti (34), con una media superiore a 2 travolti per ogni singolo evento. Per circa la metà dei casi è dovuto intervenire il Soccorso Organizzato (CNSAS-SAGF). La situazione riportata evidenzia come sia importante insistere puntualmente sulla informazione presso le utenze della montagna invernale ai fini di una maggior prevenzione e far capire l'importanza dell'autosoccorso con i mezzi in dotazione (ARTVA-PALA-SONDA).

Numero di incidenti da valanga in Lombardia dalla stagione invernale 1979 - 1980 alla stagione invernale 2012 - 2013

Fonte: ARPA Lombardia - Centro Nivometeorologico di Bormio
Copertura: Regione

Potrebbe anche interessarti

 

​​​​​​​​​​

Aiutaci a migliorare questa pagina
 

Le informazioni fornite sono chiare ed esaustive?

 
 
twitter youtube