ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home / Dati e Indicatori / Valore LVA delle centraline aeroportuali
Home / Dati e Indicatori / Valore LVA delle centraline aeroportuali

Valore LVA delle centraline aeroportuali

TEMA AMBIENTALE

Rumore

 

Rumore

AGGIORNAMENTO

2014

DEFINIZIONE

valore del Livello di Valutazione del rumore Aeroportuale (LVA)

UNITA' DI MISURA

dB(A)

DEFINIZIONE DPSIR

STATO

FONTE

società per l’Aeroporto Civile di Bergamo Orio al Serio (S.A.C.B.O.) S.p.A. - società Esercizi Aeroportuali (S.E.A.) S.p.A

SCOPO INDICATORE E SUA RILEVANZA

valutare l’entità dell’inquinamento acustico dell’area circostante agli aeroporti.

ANALISI DEL DATO

dall’analisi dei valori di LVA ottenuti dalle centraline dei sistemi di monitoraggio dei tre maggiori aeroporti lombardi è possibile riscontrare che, per l’aeroporto di Malpensa, il massimo valore dell’indicatore è stato registrato in corrispondenza degli anni caratterizzati da un maggior traffico. Per Orio al Serio e Linate, invece, il massimo LVA è stato raggiunto nel 2008, anno che non corrisponde al massimo traffico registrato nel periodo. Si riscontra infatti la riduzione del valore di tale indicatore a partire dall’anno 2009, attribuibile principalmente all’ottimizzazione delle procedure operative per questi due aeroporti. Per l'anno 2014 proprio per questi due scali si sono riscontrati degli incrementi degli indici. A Malpensa dovuti al maggior traffico determinato dal trasferimento dei voli di Orio per il quale invece, a causa dei lavori di rifacimento della pista, sono state sospese le procedure antirumore in particolare durante la settimana a maggior traffico primaverile.

Andamento dei valori di LVA – Aeroporto di Linate 2005 - 2014

Fonte: Società Esercizi Aeroportuali (S.E.A.) S.p.A
Copertura: Aeroporto

Potrebbe anche interessarti

 

​​​​​​​​​​

Aiutaci a migliorare questa pagina
 

Le informazioni fornite sono chiare ed esaustive?

 
 
twitter youtube