ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Siti contaminati

TEMA AMBIENTALE

Suolo

 

Siti contaminati

AGGIORNAMENTO

2014

DEFINIZIONE

l’indicatore rappresenta il numero di siti che sono classificati come “contaminati” secondo i criteri previsti dalla normativa relativa alla bonifica dei siti contaminati (D.Lgs. 152/2006 o previgente D.M. 471/1999) e sui quali è stato conseguentemente avviato un procedimento di bonifica.

UNITA' DI MISURA

numero

DEFINIZIONE DPSIR

STATO

FONTE

Anagrafe Regionale dei Siti Contaminati

SCOPO INDICATORE E SUA RILEVANZA

l’indicatore rappresenta numericamente i siti presenti in Lombardia che presentano uno stato di accertata contaminazione (di una o di entrambe le matrici ambientali) sui quali è stato di conseguenza avviato un procedimento di bonifica secondo quanto previsto dal D.Lgs. 152/2006.

ANALISI DEL DATO

i dati riportati derivano dall’Anagrafe Regionale. Annualmente la Regione pubblica nel sito web l'elenco aggiornato dei siti contaminati e bonificati. La distribuzione dei siti contaminati riguarda tutto il territorio della Lombardia con una netta prevalenza nell'area milanese (oltre 400 siti). Si tratta di siti contaminati sui quali è stato avviato un procedimento di bonifica ai sensi del D. Lgs. 152/2006 o del previgente D.M. 471/1999. E' da rilevare che all'atto dell'entrata in vigore del D. Lgs. 152/2006 la normativa prevedeva la possibilità di rimodulare (entro sei mesi dalla data dell'entrata in vigore) gli obiettivi di bonifica per i procedimenti avviati con il D.M. 471/1999. Si rileva che con la più recente normativa (legge 116/2014 di conversione del DL 91/2014) è stato stabilito che i procedimenti di approvazione degli interventi di bonifica e di messa in sicurezza avviati prima dell'entrata in vigore del D.lgs 152/06, con istruttoria non ancora conclusa alla data di entrata in vigore dello stesso decreto legge, sono ora definiti secondo i criteri del D.lgs 152/06.

Numero di siti, suddivisi per provincia, sui quali è stato accertato uno stato di contaminazione delle matrici ambientali - 1° trimestre 2015

Fonte: Anagrafe Regionale dei Siti Contaminati
Copertura: Provincia

Potrebbe anche interessarti

 

​​​​​​​​​​

Aiutaci a migliorare questa pagina
 

Le informazioni fornite sono chiare ed esaustive?

 
 
twitter youtube