ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Particolato PM10

TEMA AMBIENTALE

Aria

 

Qualità dell'aria

AGGIORNAMENTO

2016

DEFINIZIONE

l’indicatore è un valore di concentrazione di PM10 in atmosfera, misurato nelle stazioni di monitoraggio distribuite sul territorio regionale. Il D.Lgs.155/2010 stabilisce come valore limite sulla media annua 40 μg/m3 e come valore limite giornaliero 50 μg/m3 da non superarsi per più di 35 volte per anno civile.

UNITA' DI MISURA

μg/m3 per il limite annuale e numero di giorni per il limite giornaliero.

DEFINIZIONE DPSIR

STATO

FONTE

ARPA Lombardia

SCOPO INDICATORE E SUA RILEVANZA

lo scopo della media annua è quello di valutare l’esposizione media della popolazione al PM10, mentre lo scopo dei superamenti giornalieri è quello di valutare l’esposizione a picchi di concentrazione su breve periodo.

ANALISI DEL DATO

La misura del PM10 è stata avviata in modo sistematico a Milano a partire dal 1998 e si è estesa in breve periodo alle altre città della regione, sostituendosi a quella del PTS (polveri totali sospese) . Per quanto riguarda la media annua, la progressiva diminuzione delle concentrazioni ha portato nel 2016 ad un rispetto del limite in tutte le stazioni della regione. Per il limite giornaliero, invece, il superamento è ancora esteso nelle diverse aree della regione, sebbene il numero di giorni di superamento, se valutato sulla base dell’analisi del trend di lungo periodo, sia complessivamente diminuito negli anni. Le mappe in figura 1 e 2 sono state prodotte per l’anno 2016 da ARPA Lombardia mediante il sistema di modelli matematici ARIA Regional.

Distribuzione spaziale delle medie annuali di PM10 sul territorio lombardo 2016

Copertura: Regione

Fonte: ARPA Lombardia


Distribuzione spaziale dei giorni di superamento della soglia di 50 μg/m3 sul territorio lombardo 2016

Copertura: Regione

Fonte: ARPA Lombardia


Potrebbe anche interessarti

 

​​​​​​​​​​

Notizie Aria / Qualità dell'Aria

Aiutaci a migliorare questa pagina
 

Le informazioni fornite sono chiare ed esaustive?

 
 
twitter youtube