ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home / Dati e Indicatori / Percentuale raccolta differenziata
Home / Dati e Indicatori / Percentuale raccolta differenziata

Percentuale raccolta differenziata

TEMA AMBIENTALE

Rifiuti

 

Rifiuti urbani

AGGIORNAMENTO

2016

DEFINIZIONE

l'indicatore misura la percentuale di rifiuti raccolti in modo differenziato rispetto al totale prodotto. Come previsto nella D.G.R. 2531/2011, il calcolo viene effettuato rapportando il totale dei quantitativi raccolti separatamente rispetto al totale dei rifiuti raccolti. Nel totale delle raccolte differenziate vengono inclusi anche i contributi dei rifiuti ingombranti effettivamente avviati a recupero di materia, secondo quanto dichiarato dagli impianti che ne effettuano la selezione e cernita.

UNITA' DI MISURA

% (percentuale)

DEFINIZIONE DPSIR

RISPOSTA

FONTE

ARPA Lombardia, applicativo ORSO (Osservatorio Rifiuti SOvraregionale)

SCOPO INDICATORE E SUA RILEVANZA

l’indicatore permette di effettuare confronti fra ambiti territoriali diversi permette di osservare il trend di crescita della raccolta differenziata nei vari anni.

ANALISI DEL DATO

La percentuale di raccolta differenziata si attesta quindi al 60,8%, che segue il 59% dello scorso anno. Si ricorda che per i dati 2016 relativi al calcolo della percentuale di raccolta differenziata si fa riferimento ancora alla D.G.R. 2513/2011 (come previsto dalla D.G.R. 6511/2017, i nuovi criteri introdotti dal DM 26 Maggio 2016 verranno utilizzati a partire dai dati 2017). Da proiezioni effettuate sui dati 2016, la percentuale regionale di raccolta differenziata adottando i nuovi cirteri supererebbe il 70%. La provincia di Mantova si conferma ancora la provincia con la più alta percentuale di Raccolta Differenziata in Lombardia, raggiungendo addirittura l'81,8%; ben 7 altre province superano il 60% (e la percentuale media regionale), con Cremona e Varese che si attestano al 68,4% e al 67,4% rispettivamente. Seguono Como, con il 58,7% e Milano con il 57,6%, e chiudono Sondrio (46,6%), che negli ultimi anni si mantiene pressoché invariata, e Pavia (44,5%).

Percentuali di raccolta differenziata della province lombarde 2000 - 2016

Fonte: Provincia
Copertura: ARPA Lombardia

Potrebbe anche interessarti

 

​​​​​​​​​​

Aiutaci a migliorare questa pagina
 

Le informazioni fornite sono chiare ed esaustive?

 
 
twitter youtube