ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home / Dati e Indicatori / Stato Chimico - S.C.

Stato Chimico - S.C.

TEMA AMBIENTALE

Acque

 

Acque sotterranee

AGGIORNAMENTO

2016

DEFINIZIONE

lo Stato Chimico (S.C.) è l'indicatore che esprime lo Stato chimico di un corpo idrico sulla base dei superamenti degli standard di qualità per le sostanze ricercate in ogni punto di monitoraggio appartenente al corpo idrico.

UNITA' DI MISURA

classi di qualità BUONO - NON BUONO

DEFINIZIONE DPSIR

STATO

FONTE

ARPA Lombardia

SCOPO INDICATORE E SUA RILEVANZA

descrivere mediante un indicatore sintetico la qualità delle acque sotterranee sulla base dei dati ottenuti da analisi chimico-fisiche e chimiche

ANALISI DEL DATO

l'attribuzione dello Stato Chimico puntuale consente di osservare come nell'anno 2016, al 47% sia attribuito lo stato BUONO e al restante 53% dei punti di monitoraggio sia attribuito uno stato NON BUONO. L'area che presenta il maggior numero di criticità è rappresentata dall'area Milanese e Monzese aventi rispettivamente il 74% e il 95% dei punti in stato qualitativo NON BUONO. In generale si assiste ad una condizione di stazionarietà. Per le province di Cremona e Mantova i superamenti sono prevalentemente dovuti alle sostanze di "presunta origine naturale" (Arsenico e Ione Ammonio) ricercate.

Stato Chimico - S.C. delle Acque Sotterranee 2016

Fonte: Regione
Copertura: ARPA Lombardia

Valore massimo di concentrazione 2016

Copertura: Regione

Fonte: ARPA Lombardia




Potrebbe anche interessarti

 

​​​​​​​​​​

twitter youtube