ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Superamenti

TEMA AMBIENTALE

Radiazioni non ionizzanti (NIR)

 

Campi elettromagnetici

AGGIORNAMENTO

2016

DEFINIZIONE

numero di siti di superamento dei valori di riferimento normativi e il numero di casi per i quali risultano programmati, in corso o conclusi i risanamenti previsti per legge. Il superamento riguarda le situazioni nelle quali sono stati misurati valori superiori al limite di esposizione o al valore di attenzione o a entrambi.

UNITA' DI MISURA

numero di siti

DEFINIZIONE DPSIR

STATO

FONTE

ARPA Lombardia

SCOPO INDICATORE E SUA RILEVANZA

quantificare le situazioni di non conformità ai livelli normativi per le sorgenti di radiofrequenza (distinte fra RTV e SRB) sul territorio, rilevate dall’attività di controllo eseguita dalle ARPA/APPA; quantificare lo stato dei risanamenti.

ANALISI DEL DATO

nel 2005 la Regione Lombardia ha adottato un Piano di risanamento ( D.G.R. VII/20907 del 16 febbraio 2005) in coerenza con le indicazioni della vigente normativa nazionale. Nella maggior parte dei casi rilevati prima del 2012 si tratta di superamenti generati dalla presenza di impianti di radiotelevisione, mentre rare sono le situazioni nelle quali contribuiscono al superamento le stazioni radiobase. Nonostante la complessità delle procedure di risanamento, molte situazioni stanno avviandosi verso la risoluzione.

Stato dei risanamenti dei siti di superamento dei valori di riferimento normativo per campi elettromagnetici generati da impianti di radiotelevisione e telecomunicazione 2016

Fonte: Regione
Copertura: ARPA Lombardia

Potrebbe anche interessarti

 

​​​​​​​​​​

twitter youtube