ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home / Temi Ambientali / Monitoraggio geologico / Le aree monitorate / Rete di monitoraggio di VIGNOLA PONTE NIZZA
Home / Temi Ambientali / Monitoraggio geologico / Le aree monitorate / Rete di monitoraggio di VIGNOLA PONTE NIZZA

Monitoraggio geologico

Rete di monitoraggio di VIGNOLA PONTE NIZZA

loader

in Comune di Ponte Nizza (PV)



Monitorata dal CMG

dal 2016 radar da terra e geotecnica automatica e manuale

Monitorata

dal 2010 al 2016 rete geotecnica dal Comune di Ponte Nizza

Modalità di acquisizione dei dati in tempo reale

tempo reale: strumentazione geotecnica ogni 30’ - strumentazione idrometeorologica ogni 10’ - I valori rilevati dal radar da terra vengono acquisiti ad intervalli diversificati in relazione alle velocità di spostamento dei singoli punti

Numero e sistemi di trasmissione

2 modem GPRS / 2 modem satellitare in backup

Strumentazione installata

rilevamento automatico: 3 fessurimetri, 1 radar da terra 1 pluviometro, 1 termometro
rilevamento manuale: 4 linee distometriche

Campagne annuali di misura manuale

4 distometriche


Dati acquisiti ogni anno

297.840

Descrizione del dissesto

La parete a monte della frazione di Vignola, in Comune di Ponte Nizza (PV) è una rupe arenacea alta 90 metri che può dare origine a crolli di blocchi fino a 2 m3, potenzialmente in grado di colpire l’abitato di Vignola che sorge ai piedi della parete. La parete rocciosa si estende lateralmente per circa 450 metri, con alla base roccia non sempre affiorante per presenza di coperture e vegetazione arborea. Il tratto che interessa Vignola si estende in continuità per circa 150 metri. a partire dagli anni ’80 la parete è stata oggetto di interventi di mitigazione del rischio di crolli, sia mediante realizzazione di reti paramassi che con la posa di una rete a maglia esagonale in aderenza alla parete rocciosa (Rif. Piano intercomunale Protezione Civile). Le cause dell’instabilità dell’ammasso roccioso sono legate all’infiltrazione delle acque meteoriche, ai fenomeni di gelo-disgelo e alla presenza degli apparati radicali, che, unite alla alta erodibilità di questa particolare roccia arenacea e alla presenza di sistemi di discontinuità molto vicini tra loro, provocano, ad ogni ciclo stagionale, la caduta di blocchi con dimensioni in genere di pochi decimetri cubi. Oltre a questa costante erosione del versante, si sono registrate le cadute di blocchi di maggiori dimensioni, fino a 2 metri cubi. Nei primi anno di monitoraggio non si sono registrati movimenti significativi misurati dalla strumentazione installata in loco.



LINK UTILI

 

REGIONE LOMBARDIA PROTEZIONE CIVILE
www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/servizi-e-informazioni/enti-e-operatori/protezione-civile/

DIPARTIMENTO PROTEZIONE CIVILE
http://www.protezionecivile.gov.it/jcms/it/home.wp

REGIONE LOMBARDIA - GEOPORTALE DELLA LOMBARDIA
www.geoportale.regione.lombardia.it/

IFFI - INVENTARIO DEI FENOMENI FRANOSI IN ITALIA — ITALIANO - ISPRA
www.isprambiente.gov.it/it/progetti/suolo-e-territorio-1/iffi-inventario-dei-fenomeni-franosi-in-italia

ISTITUTO SUPERIORE PER LA PROTEZIONE E LA RICERCA AMBIENTALE
www.isprambiente.gov.it/it

ISTITUTO DI RICERCA PER LA PROTEZIONE IDROGEOLOGICA (IRPI) – CNR
www.irpi.cnr.it/chi-siamo/

SOCIETÀ GEOLOGICA ITALIANA
www.socgeol.it/

UNITED STATES GEOLOGICAL SURVEY – SERVIZIO GEOLOGICO DEGLI STATI UNITI D’AMERICA
landslides.usgs.gov/monitoring/

CALIFORNIA GEOLOGICAL SURVEY - SERVIZIO GEOLOGICO DELLA CALIFORNIA
www.conservation.ca.gov/CGS/

GEOLOGICAL SURVEY OF NORWAY - SERVIZIO GEOLOGICO NORVEGESE
www.ngu.no/en

GEOLOGISCHE BUNDESANSTALT – SERVIZIO GEOLOGICO AUSTRIACO
www.geologie.ac.at/en/about-us/missions/geology-for-austria/geological-survey-of-austria/

INSTITUTO GEOLÓGICO Y MINERO DE ESPAÑA – SERVIZIO GEOLOGICO SPAGNOLO
www.igme.es/default.asp

PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE
link.springer.com/journal/10346

WORLDWIDE GEOLOGICAL SURVEYS - SERVZI GEOLOGICI IN TUTTO IL MONDO
geology.com/groups.htm


​​ ​​
Aiutaci a migliorare questa pagina
 

Le informazioni fornite sono chiare ed esaustive?

 
 
twitter youtube