ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Neve, Valanghe e Ghiacciai


Bollettino neve e valanghe

Il bollettino neve e valanghe viene emesso dal Centro Nivometeorologico di ARPA Lombardia nella sede di Bormio (SO).


lunedì 17.06

martedì 18.06

mercoledì 19.06

Tendenza
IRREGOLARMENTE NUVOLOSO CON POSSIBILI PIOVASCHI NELLE ORE CENTRALI. MANTO NEVOSO IN CONTINUA FUSIONE.


SCALA EUROPEA DEL PERICOLO VALANGHE:

1 - DEBOLE

2 - MODERATO

3 - MARCATO

4 - FORTE

5 - MOLTO FORTE

NON VALUTABILE

NEVE NON PRESENTE


SITUAZIONE
L'area di alta pressione andrà leggermente indebolendosi lasciando spazio ad un aumento dell'instabilità. Per oggi cielo irregolarmente nuvoloso, con possibili piovaschi nelle ore centrali. Temperature calde, con zero termico posizionato stabilmente tra i 3800 e i 4000 m. L'innevamento è ancora abbondante oltre i 2400 metri di quota sui versanti settentrionali; sui versanti meridionali è presente a quote più elevate. Manto nevoso stabile per rigelo superficiale nella mattinata ma in progressivo indebolimento per riscaldamento diurno. E' possibile provocare localizzati distacchi di neve bagnata dalla tarda mattinata, anche con debole sovraccarico. Non sono da escludere isolati distacchi spontanei di neve umida o bagnata nel corso delle ore più calde della giornata in particolare sui versanti settentrionali.
CONDIZIONI METEOROLOGICHE VARIABILI E TEMPERATURE CALDE. MANTO NEVOSO IN CONTINUA FUSIONE.


SCALA EUROPEA DEL PERICOLO VALANGHE:

1 - DEBOLE

2 - MODERATO

3 - MARCATO

4 - FORTE

5 - MOLTO FORTE

NON VALUTABILE

NEVE NON PRESENTE


SITUAZIONE
Per martedì si prevede cielo irregolarmente nuvoloso su tutti i settori. Permarrà la possibilità di isolati temporali estivi, durante le ore centrali, di debole intensità. L'irraggiamento notturno favorirà il rigelo superficiale del manto nevoso, tuttavia, le croste superficiali, andranno rapidamente indebolendosi per l'azione del Sole. E' possibile provocare localizzati distacchi di neve bagnata dalla tarda mattinata, anche con debole sovraccarico. Non sono da escludere isolati distacchi spontanei di neve umida o bagnata nel corso delle ore più calde della giornata in particolare sui versanti settentrionali.
CONDIZIONI METEOROLOGICHE VARIABILI. MANTO NEVOSO IN CONTINUA FUSIONE.


SCALA EUROPEA DEL PERICOLO VALANGHE:

1 - DEBOLE

2 - MODERATO

3 - MARCATO

4 - FORTE

5 - MOLTO FORTE

NON VALUTABILE

NEVE NON PRESENTE


SITUAZIONE
Mercoledì cielo irregolarmente nuvoloso con possibilità di isolati temporali durante le ore centrali. Manto nevoso stabile per rigelo superficiale nella mattinata ma in progressivo indebolimento per riscaldamento diurno. Sarà possibile provocare localizzati distacchi di neve bagnata dalla tarda mattinata, anche con debole sovraccarico. Non saranno da escludere isolati distacchi spontanei di neve umida o bagnata nel corso delle ore più calde della giornata in particolare sui versanti settentrionali.
TENDENZA:  CONDIZIONI METEOROLOGICHE VARIABILI. MANTO NEVOSO IN CONTINUA FUSIONE.
 
Prossima emissione: 19/6/2019 alle 13:00
 
Previsore: MF

LINK UTILI

LINK ai siti italiani

 

Associazione Interregionale Neve e Valanghe
www.aineva.it

Regione Autonoma Valle d’Aosta
www.regione.vda.it

Regione Piemonte
www.arpa.piemonte.it

Provincia Autonoma di Trento
www.provincia.tn.it/meteo

Provincia Autonoma di Bolzano
www.provincia.bz.it/valanghe

Regione del Veneto
www.arpa.veneto.it

Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia
www.regione.fvg.it/asp/valanghe/welcome.asp

Regione Marche
www.protezionecivile.regione.marche.it

Corpo Forestale dello Stato – Servizio Meteomont
www.meteomont.gov.it/infoMeteo/

​​ ​​

LINK ai siti stranieri

Istituto Federale per lo Studio della Neve e delle Valanghe di Davos
www.slf.ch

European Avalance Service
www.avalanches.org

Aiutaci a migliorare questa pagina
 

Le informazioni fornite sono chiare ed esaustive?

 
 
twitter youtube