ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Neve, Valanghe e Ghiacciai


Bollettino neve e valanghe

Il bollettino neve e valanghe viene emesso dal Centro Nivometeorologico di ARPA Lombardia nella sede di Bormio (SO).


mercoledì 22.05

giovedì 23.05

venerdì 24.05

Tendenza
CIELO IRREGOLARMENTE NUVOLOSO CON POSSIBILITA' DI LOCALI ROVESCI SU OROBIE E PREALPI. LIMITE NEVE INTORNO A 2400 M. VENTI IN QUOTA DEBOLI DA NORD.


SCALA EUROPEA DEL PERICOLO VALANGHE:

1 - DEBOLE

2 - MODERATO

3 - MARCATO

4 - FORTE

5 - MOLTO FORTE

NON VALUTABILE

NEVE NON PRESENTE


Pericolo valanghe
Zone: Retiche Occidentali, Retiche Centrali, Retiche Orientali, Adamello, Orobie Centrali, Orobie Occidentali
LUOGHI PERICOLOSI SITUAZIONE TIPICA VENTO A 3000M LIMITE DELLE NEVICATE TEMPERATURE
LUOGHI PERICOLOSI
no info
LUOGHI PERICOLOSI
PROBLEMA PRINCIPALE
Neve bagnata
VENTO
10-20 km/h da Nord
2400 m
TEMPERATURE
lieve aumento



Pericolo valanghe: no info


SITUAZIONE
Sulle Alpi la pressione atmosferica è in modesto aumento per l'avanzare di un  promontorio dall'Atlantico, questo manterrà condizioni di tempo variabili fino a  venerdì con possibilità di rovesci nelle ore centrali. Oggi  cielo parzialmente nuvoloso, anche per velature, con temporanei addensamenti su Orobie e Prealpi ove saranno possibili dei rovesci; ampie schiarite e asciutto sui settori retici. Limite delle nevicate previsto intorno a 2400 m di quota.
Il manto nevoso, in generale è ancora presente in modo continuo fino intorno a 2000 m di quota, con spessori particolarmente significativi oltre il limite del bosco e sui settori retici. Il graduale rialzo termico contribuisce a portarlo in condizioni di isotermia e ad inumidirlo progressivamente fino a quote elevate indebolendone le resistenze presenti negli strati più prossimi alla superficie. Sono possibili scaricamenti e distacchi di valanghe di neve bagnata di superficie e di fondo;  alle quote più elevate i recenti lastroni da vento, solo parzialmente consolidati,  possono cedere anche spontaneamente.
 
CIELO IRREGOLARMENTE NUVOLOSO CON POSSIBILITA' DI LOCALI ROVESCI SU OROBIE E PREALPI. LIMITE NEVE INTORNO A 2400 M. VENTI IN QUOTA DEBOLI DA NORD.