ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home  /  Notizie  / Ondata di caldo all’apice. Da domenic...

Ondata di caldo all’apice. Da domenica graduale rientro nella normalità

​Anche la Lombardia coinvolta dall'esteso promontorio anticiclonico, che sta raggiungendo la sua fase di massima espansione sul Mediterraneo.  L'ondata di caldo è accentuata dall'aria subtropicale, che dall'Africa settentrionale si muove fino a raggiungere la nostra regione:  è questa massa d'aria la causa delle elevate temperature e dell'alto tasso di umidità. Il disagio da calore si attesta su tutta la Lombardia al quarto livello su una scala di cinque, definito "forte". Pertanto le temperature oscillano tra 4 e 8°C al di sopra dei valori medi del periodo, con una tendenza ad un ulteriore lieve aumento. L'apice dell'ondata di caldo si raggiungerà tra giovedì 3 e sabato 5 agosto, quando le temperature massime potranno oltrepassare la soglia dei 40°C in pianura e nei fondivalle più bassi. Allo stesso tempo sarà eccessivamente caldo anche in montagna, con valori anche superiori a 25°C alla quota di 1500 m.
Ad accentuare il disagio da calore, inoltre, ci sono le temperature minime della notte, superiori ovunque a 21°C e spesso ferme al di sopra dei  25-27°C nei grandi centri urbani. A Milano centro, ad esempio, nella notte scorsa la minima ha raggiunto 26.5°C con l'umidità oltre il 60%, condizione questa piuttosto afosa.

Ritorno alla normalità. Per un generale rientro nei valori stagionali, la buona notizia è che non si dovrà attendere a lungo, almeno in Lombardia: sono buone le possibilità per un generale calo termico a partire da domenica 6 agosto. La prima perturbazione di una serie potrebbe causare, infatti, temporali diffusi dal pomeriggio, i quali dai rilievi Alpini tenderanno a coinvolgere la pianura entro la serata.
Un calo termico più sensibile rispetto alle giornate di domenica e lunedì, è possibile tra martedì 8 e mercoledì 9, quando una seconda perturbazione atlantica, questa volta più organizzata e accompagnata da aria fresca, potrebbe far rientrare i valori termici nelle medie del periodo su tutta la nostra regione.
Come sempre le previsioni sono in continuo aggiornamento sulla sezione meteo del sito: www.arpalombardia.it

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Aria / Qualità dell'Aria


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube