ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home  /  Notizie  / Radioattività nell’aria: livelli rien...

Radioattività nell’aria: livelli rientrati nella norma

​I controlli effettuati negli ultimi giorni sul contenuto di radioattività nell'aria hanno dato tutti esito negativo. Oggi, 9 ottobre 2017, il Centro Regionale Radioprotezione di ARPA conferma che non vi sono più tracce misurabili di Rutenio-106 (Ru-106) a Milano e a Bergamo.

A causa delle piccole concentrazioni di radioattività misurate nei giorni scorsi, anche se irrilevanti dal punto di vista della salute umana, la rete dei laboratori nazionali ed europei si era comunque attivata per  verificare l'origine della contaminazione.

Ad oggi non vi sono ancora informazioni ufficiali a questo proposito, anche se sulla base delle rilevazioni condotte sia in Italia che negli altri Paesi europei interessati sono stati elaborati modelli di diffusione in aria della contaminazione. Modelli che individuerebbero l'origine del fenomeno in un'area non meglio definita della Russia orientale.

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Radioattività


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube