ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home  /  Notizie  / Riserve idriche in Lombardia, situazi...

Riserve idriche in Lombardia, situazione migliore grazie a pioggia e neve

5 maggio 2017 - La disponibilità di acqua presente nel manto nevoso e nei laghi lombardi ha registrato una ripresa grazie alle recenti precipitazioni che, tra il 24 aprile e il 2 maggio, hanno interessato tutta la regione con i maggiori accumuli sulle zone alpine e prealpine. I nuovi dati, presentati ieri all'Osservatorio interregionale permanente degli utilizzi idrici, confermano che la riserva idrica è attualmente inferiore alla media dell'ultimo decennio di circa il 17% e superiore di circa il 50% rispetto al 2007, anno critico di riferimento.

Il Servizio meteorologico regionale di Arpa Lombardia informa, inoltre, che tra il pomeriggio di domani e le prime ore di domenica 7 maggio, per un nuovo passaggio perturbato, sono attesi quantitativi di pioggia tra 15 e 30 mm su Pianura ed Appennino pavese, generalmente inferiori a 15 mm su Alpi e Prealpi, e quota neve intorno a 2000 m. Nei giorni successivi, almeno fino a mercoledì 10 maggio, il tempo sarà più stabile.

Per maggiori informazioni: 

AGGIORNAMENTO DATI RISERVE IDRICHE
BOLLETTINO IDROMETEO
PREVISIONI METEO

 

 


 

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Meteorologia


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube