ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home  /  Notizie  / Smart Cities: qualità dell’aria ed ef...
Home Notizie / Smart Cities: qualità dell’aria ed ef...

Smart Cities: qualità dell’aria ed efficienza energetica nel futuro delle nostre città

​Molto è stato fatto, molto c'è ancora da fare per rendere sempre più vivibili le nostre città. Sicuramente investire bene per riqualificare, anche da un punto di vista energetico, il contesto urbano significa migliorarne la qualità dell'aria e della vita nei luoghi in cui si vive. Di questo e molto altro si è parlato oggi, 1 febbraio 2018, durante il convegno "Smart Cities: qualità dell'aria ed efficienza energetica nel futuro delle nostre città" che si è tenuto a Palazzo Pirelli a Milano.

Un importante momento di riflessione che ha visto Arpa Lombardia, con il direttore generale Michele Camisasca, dare un quadro preciso dell'attuale situazione sull'andamento della qualità dell'aria che respiriamo tutti i giorni, dei metodi di lavoro e delle analisi puntuali effettuate quotidianamente. In particolare Camisasca ha ricordato il ruolo strategico di Arpa, anche all'interno del sistema nazionale delle Agenzie, nella tutela dell'ambiente, sottolineando poi l'importante supporto tecnico, grazie a dati e analisi, per la realizzazione dell'Accordo del Bacino Padano.

L'evento promosso da Danfoss Italia e A2A insieme al sostegno di Regione Lombardia, con l'obiettivo di sensibilizzare l'opinione pubblica e la cittadinanza sull'importanza dell'ottimizzazione dei consumi energetici negli impianti di riscaldamento residenziali, ha visto la partecipazione di numerosi esperti del settore, anche in ambito meteorologico.

Non è un caso che Smart Cities costituisca ancora oggi un chiaro esempio, o meglio modello, dell'impegno costante che da sempre vede Enti pubblici e mondo privato in prima linea nella diffusione di una cultura della sostenibilità ambientale nel nostro paese, consapevoli che sia necessario sensibilizzare il cittadino nella promozione di comportamenti virtuosi.

Ripensare la mobilità andando verso quella elettrica o all'efficientamento energetico dei propri edifici, in particolare sul riscaldamento, sono oggi le due grandi sfide per il futuro delle nostre città. Meno emissioni, meno costi. Risorse risparmiate che potrebbero essere reinvestite per migliorare sempre di più l'ambiente in cui viviamo.

 

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Nessuno


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube