ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home  /  Notizie  / CONFERENZA NAZIONALE SUI CAMBIAMENTI ...

CONFERENZA NAZIONALE SUI CAMBIAMENTI CLIMATICI 2007

Si tiene a Roma il 12 e 13 settembre, presso il palazzo FAO, la conferenza nazionale sui cambiamenti climatici 2007, organizzata dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, da APAT ( Agenzia per la protezione dell’ambiente e per i servizi tecnici), in collaborazione con il sistema delle Agenzie ambientali.

Alla cerimonia di apertura, onorata dalla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, è previsto che prendano parte il Presidente della Camera dei Deputati, Fausto Bertinotti, il Presidente della Regione Lazio, Piero Marrazzo, il Ministro dell’Ambiente, Alfonso Pecoraro Scanio, il Commissario straordinario di APAT, Giancarlo Viglione e a dare il benvenuto, il Direttore Generale FAO, Jacques Diouf.

A rappresentare Arpa Lombardia è il presidente Carlo Maria Marino, nel corso di una delle sessioni pomeridiane in programma per la prima giornata di conferenza, con un intervento che analizza il contributo delle ARPA nel campo della conoscenza operativa a favore della mitigazione.

L’Agenzia contribuisce inoltre all’evento con quattro poster dedicati ad altrettanti argomenti sul tema dei cambiamenti climatici. Più precisamente i lavori descrivono: le attività di monitoraggio dei ghiacciai, sviluppate in ARPA Lombardia con tecniche satellitari per la ricostruzione delle variazioni recenti; il ruolo del servizio idrografico in relazione ai fenomeni siccitosi; i contenuti della guida alle condizioni meteo avverse, nata dalla collaborazione tra il servizio meteorologico ragionale di ARPA e la direzione generale Protezione Civile di Regione Lombardia e infine l’attività di gestione e sviluppo dell’inventario delle emissioni di gas serra in Lombardia, ad opera dell’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente mediante una convenzione con la Regione Lombardia.

La Conferenza è un’importante occasione di confronto alla presenza di scienziati studiosi e rappresentanti delle istituzioni, che si propone di esaminare i problemi riguardanti le modificazioni delle vulnerabilità indotte dai cambiamenti climatici in Italia e le possibili opzioni di adattamento (difesa passiva, difesa attiva, difesa assicurativa, abbandono), proponendo azioni concrete sulla base dei contributi provenienti da workshop e convegni pre-congressuali, che hanno avuto luogo in diverse parti d’Italia nel corso dei mesi di giugno e luglio. Le tematiche che sono oggetto delle numerose sessioni in programma per le due giornate, prevedono un approfondimento sia dal punto di vista scientifico che socio-economico.

Per maggiori dettagli si rimanda alle pagine web dedicate all’evento all’indirizzo:
www.conferenzacambiamenticlimatici2007.it

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Nessuno


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube