ARPA Lombardia

Home  /  Notizie  / “PRODUZIONE IDROELETTRICA”: A BRESCIA...

“PRODUZIONE IDROELETTRICA”: A BRESCIA ARPA INCONTRA LE SCUOLE

Lo scorso 12 novembre si è tenuto a Brescia presso l’Istituto CFP di via Gamba un partecipato seminario sulla “Produzione Idroelettrica”, organizzato da ARPA e dedicato ai formatori scolastici delle scuole medie inferiori e superiori. L’iniziativa ha avuto il riconoscimento di UNESCO, che ha promosso e patrocinato la “Settimana dell’Educazione allo Sviluppo Sostenibile” (9-15 Novembre 2009).

Il direttore del dipartimento, Giulio Sesana, che ha coordinato gli interventi, ha precisato i due obiettivi del seminario: il primo strettamente didattico relativo alla conoscenza e il secondo, di carattere partecipativo, teso alla comprensione del funzionamento dello strumento decisionale in ambito VIA (Valutazione Impatto Ambientale) e VAS (Valutazione Ambientale Strategica) della Conferenza di Servizi e, quindi, dei meccanismi di assunzione delle decisioni da parte della pubblica amministrazione nei processi ambientali, in cui debbono essere contemperate le diverse esigenze del mondo produttivo e del mondo sociale, in un ambito di protezione ambientale.

La relazione introduttiva, tenuta dall’ingegner Andrea Poggi, responsabile degli impianti idroelettrici Enel di Brescia e Bergamo, ha illustrato i principi di funzionamento degli stessi e i contenuti impiantistici. Hanno fatto seguito gli interventi dei relatori della Provincia di Brescia, che hanno approfondito il tema delle procedure autorizzative degli impianti di produzione di energia. Sono quindi stati affrontati dai funzionari dell’ARPA una serie di temi specifici quali gli impatti sul territorio, VAS e PGT (Piano di Gestione del Territorio), VIA, campi elettromagnetici e rumore.

Nel corso della seconda parte del seminario, si è trattato il tema del deflusso minimo vitale ed è stato simulato un procedimento di VIA, con il coinvolgimento di relatori e pubblico. Infine, è stato presentato il caso di un impianto fittizio da cui è scaturita una interessante discussione che ha permesso di chiarire e approfondire temi specifici affrontati nel corso della giornata.

Complessivamente si è trattato di una esperienza di incontro e confronto positiva, che ha dato modo ai formatori delle scuole medie inferiori e superiori del territorio bresciano di entrare in contatto con alcuni dei protagonisti dei processi decisionali inerenti agli aspetti ambientali, relativamente al settore della produzione idroelettrica.

Torna all'archivio news

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Nessuno


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube