ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home  /  Notizie  / INCENDIO ENI SANNAZZARO (PV) ULTIMO A...

INCENDIO ENI SANNAZZARO (PV) ULTIMO AGGIORNAMENTO SU QUALITA’ DELL’ARIA

Sannazzaro de’ Burgondi, 5 dicembre 2016 – L’analisi dei dati registrati nelle ultime ore dalle centraline di monitoraggio della qualità dell’aria, situate nelle zone intorno alla raffineria ENI, conferma un andamento degli inquinanti in linea con la stagionalità in corso, con valori in particolare di NOx e SO2 ben al di sotto della norma.

Come negli scorsi giorni, non si evidenziano valori anomali significativi dovuti dall'incendio. Infatti, il pennacchio di fumo si è generato con temperature così elevate da alzarsi velocemente in quota, dove si è stratificato con conseguente diluizione degli inquinanti su lunghe distanze. Le condizioni atmosferiche in corso il giorno dell’incendio, infine, non hanno prodotto ricadute locali nei bassi strati dell’atmosfera. Riguardo alla qualità dell'aria, pertanto, l’evento emergenziale può ritenersi concluso.

Continuano comunque gli altri accertamenti in corso, i cui esiti verranno comunicati non appena disponibili.

Dati centraline aria 5 dicembre 2016

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Nessuno


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube