ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home  /  Notizie  / SISMA NELLA PIANURA PADANA  - Aggiorn...

SISMA NELLA PIANURA PADANA  - Aggiornamento del 7 giugno ore 12:00

Dagli ultimi aggiornamenti ricevuti dalla Sala Operativa regionale di Protezione Civile, si segnala che lo sciame sismico è proseguito facendo registrare altre 15 scosse nelle ultime 24 ore, di cui solo una superiore alla Magnitudo 3 Richter (3,2 alle ore 3:47).

AGGIORNAMENTO METEO
Nel pomeriggio di oggi 7 giugno, si prevede nuvolosità in diminuzione, con assenza di precipitazioni.
Nella giornata di domani 8 giugno è previsto cielo con copertura variabile e scarsa probabilità di precipitazioni. Le temperature varieranno tra i 16 °C e i 27 °C. I venti saranno deboli o localmente moderati.

CENTRO COORDINAMENTO TERRITORIALE
Al fine di verificare al meglio e fornire soluzioni puntuali ai comuni coinvolti nel sisma, il Centro di Coordinamento Territoriale di Moglia ha avviato la verifica con ciascuno dei Comuni interessati per le eventuali necessità di sistemazioni a medio termine della popolazione sfollata.

STRUTTURE DI ACCOGLIENZA
A ieri erano attive sul territorio 21 strutture di accoglienza in 14 comuni, delle quali 2 gestite dalla Colonna Mobile Regionale (Moglia) e dalla Colonna Mobile Provinciale di Lecco (San Giacomo delle Segnate). Da domani quest’ultimo sarà preso in gestione dalla Colonna Mobile Provinciale di Monza-Brianza.
Il numero totale di ospitati è di 1583, in diminuzione.

RILEVAMENTO DANNI
Oggi sono operative sul territorio 7 squadre di tecnici per il rilevamento e le verifiche di agibilità, distribuite sui territori di Moglia, Gonzaga e San Giacomo delle Segnate.
Anche in seguito alla scossa di magnitudo 4.5, registrata alle ore 6.08 di ieri, si prevede entro fine settimana il completamento dei sopralluoghi da parte dei VVF e della compilazione delle schede da parte dei tecnici rilevatori che consentirà di avere il quadro completo delle ordinanze di inagibilità emesse dai Sindaci, di programmare gli eventuali interventi provvisionali e di provvedere alla sistemazione autonoma, o in strutture alberghiere, delle famiglie evacuate.

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Nessuno


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube