ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home  /  Notizie  / ORRIDO DI BELLANO

ORRIDO DI BELLANO

ARPA Lombardia, su richiesta del Comune di Bellano - deputato, fra l’altro, al controllo dell'inquinamento acustico – successivamente alla segnalazione ricevuta da parte di un cittadino, è intervenuta, a supporto tecnico, per effettuare le rilevazioni di impatto acustico prodotto dalla cascata dell'Orrido di Bellano.

Com'è noto, la cascata ha perso da tempo la sua "naturalità", essendo sfruttata con opere di ingegneria idraulica a fini idroelettrici. Il flusso della cascata dell'Orrido, infatti, è gestito in base alla convenzione sottoscritta tra la Società Hydro Energy Power srl, proprietaria della centrale idroelettrica, e il Comune di Bellano. Tale regimazione garantisce, in parte, la quantità d'acqua necessaria al mantenimento della flora e della fauna ittica del torrente e, in parte, quella che genera la cascata e che attrae i turisti durante i periodi di apertura dell'Orrido.

La situazione, quindi, si inquadra pienamente tra quelle regolamentate dalla legislazione di tutela dell'inquinamento acustico, a cui fanno riferimento le verifiche che ARPA ha effettuato riscontrando il superamento dei limiti previsti.
L'esito delle rilevazioni è stato trasmesso al Comune di Bellano, Ente che la legge individua come responsabile di assumere tutte le iniziative finalizzate a ridurre le criticità rilevate e che può, pertanto, valutare come procedere con l'eventuale irrogazione delle sanzioni, nonché con l'adozione delle misure per la mitigazione del disagio che riterrà necessarie.

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Nessuno


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube