ARPA Lombardia

Home  /  Notizie  / PREVISIONI METEO PER IL FINE SETTIMAN...

PREVISIONI METEO PER IL FINE SETTIMANA (10-11 maggio 2014)

Sabato ancora alta pressione sul nord Italia con tempo generalmente stabile e caldo per il periodo. Domenica forti correnti da ovest, più umide e fresche, interesseranno l’arco alpino apportando un certo peggioramento sui settori alpini e prealpini.
Queste, nel dettaglio, le previsioni del Servizio Meteorologico Regionale di ARPA Lombardia:

SABATO 10 maggio
Al primo mattino il cielo sarà sereno o poco nuvoloso. Poi, fino al tardo pomeriggio, è previsto il passaggio di nubi alte e sottili su tutta la regione mentre, sempre nel pomeriggio, la zona alpina e prealpina sarà interessata da addensamenti cumuliformi.
Precipitazioni: generalmente assenti salvo qualche isolato rovescio nella seconda parte della giornata a ridosso dei rilievi di fascia prealpina centro-orientale.
Temperature: minime e massime in lieve aumento. In pianura minime tra 12 e 16 °C, massime tra 25 e 28°C.
Zero termico: intorno a 3200 mt, su Alpi intorno a 3000 mt.
Venti: in pianura calma o deboli da sud nel pomeriggio. In montagna deboli dai quadranti occidentali.

DOMENICA 11 maggio.
Su Alpi e Prealpi cielo da nuvoloso a molto nuvoloso, anche per nubi basse al primo mattino. Su pianura e Appennino al mattino irregolarmente nuvoloso con possibili iniziali nubi basse, anche estese, specie sui settori centro-orientali e velature in giornata. Nel pomeriggio-sera possibili addensamenti cumuliformi irregolari anche in pianura. In serata possibili schiarite sulla fascia alpina.
Precipitazioni: su Alpi e Prealpi fin dal mattino diffuse: deboli o localmente moderate, anche a carattere di rovescio o temporali. Nel pomeriggio-sera possibile qualche isolato rovescio anche sulle zone di pianura. Dalla tarda serata esaurimento dei fenomeni.
Temperature: minime in aumento, massime in calo, anche marcato sulle zone alpine e prealpine. In pianura minime attorno a 13 °C, massime attorno a 23 °C
Zero termico: sulle Alpi in calo fin sui 2100-2300 mt.
Venti: in pianura da deboli a moderati, inizialmente dai quadranti meridionali, poi da nord ad eccezione della bassa pianura dove soffieranno da ovest. In montagna moderati-forti da ovest sudovest, in serata tendenti a ruotare da nord ovest.

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Nessuno


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube