ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home  /  Notizie  / REGIONI: FRATTINI E FORMIGONI LANCIAN...

REGIONI: FRATTINI E FORMIGONI LANCIANO IL ''G-15''

Milano, 9 nov - Una rete mondiale tra le Regioni più dinamiche ed economicamente più sviluppate. "I 15 motori del mondo", per usare un'espressione del presidente della Lombardia, Roberto Formigoni. Il battesimo ufficiale avverrà con il World Regions Forum organizzato a Milano (Palazzo Mezzanotte) dal 19 al 21 novembre su iniziativa di Regione Lombardia insieme con il Ministero degli Affari esteri e la Presidenza del Consiglio dei ministri. Sono 15 le Regioni che arriveranno da tutti i 5 continenti.

Oltre alla Lombardia, partecipano altre 4 Regioni europee: Baviera, Ile de France, Regione di Madrid, San Pietroburgo; 5 dalle Americhe: California e Illinois (USA), Nuevo Leon (Messico), San Paolo (Brasile), Buenos Aires (Argentina); una dall'Africa: Gauteng (Sudafrica); 3 dall'Asia:Dubai (Emirati Arabi Uniti), Shangai (China), Singapore; una dall'Australia: New South Wales (la Regione di Sidney). Il Forum si articolerà in due sessioni plenarie politiche (quella di apertura e quella conclusiva cui interverrà il ministro Frattini) e tre sessioni tematiche (sempre in seduta plenaria, dedicate a capitale umano, sanità e welfare, ambiente ed energia).

"World Regions Forum - ha spiegato Formigoni presentando l'iniziativa al Pirellone - nasce dalla consapevolezza che la competizione globale vede sempre più i Governi regionali protagonisti. Il ruolo delle loro economie appare un fattore chiave per rispondere alla crisi economico-finanziaria e per disegnare nuove regole di governo e cooperazione tra i paesi leader". Due gli obiettivi fondamentali su cui il Forum è chiamato a lavorare. "Il primo - ha detto Formigoni - è politico: riaffermare in una nuova visione globale l'identità delle economie regionali leader e sottolineare il supporto ai Governi nazionali. Il secondo obiettivo è istituzionale: sviluppare un network efficiente tra le economie regionali guida per contribuire alla soluzione della crisi globale e creare opportunità anche per i paesi meno sviluppati".

L'idea di un Forum tra le Regioni, ha aggiunto Formigoni, è nata in Lombardia ma è stata subito condivisa dalla Farnesina.

Di "condivisione profonda" ha parlato anche lo stesso Ministro degli Esteri: "La Lombardia - ha osservato Frattini in collegamento audio-video da Roma - è in Europa una Regione che più di altre esprime grande vitalità in settori chiave come la formazione, l'industria, l'internazionalizzazione, cosa che comincia ad essere riconosciuta anche dagli organismi internazionali".

Frattini ha poi riferito degli "echi positivi" avuti da altri ministri informati dell'iniziativa del Forum, e si è detto convinto che, anche in relazione al G8 e al G20, "un mondo globalizzato deve considerare e investire su valori e opportunità che realtà vive come i Governi regionali possono offrire".(Asca)

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Nessuno


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube