ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home  /  Notizie  / PRESENTAZIONE RAPPORTO RIFIUTI SPECIA...

PRESENTAZIONE RAPPORTO RIFIUTI SPECIALI 2010

Da dove arriva il maggior contributo all’aumento di rifiuti speciali? Qual è la forma prevalente di gestione e recupero di questo tipo di rifiuti? Quale è stata la quantità di rifiuti speciali esportata nel 2008 a fronte di un quantitativo pari a 2,1 milioni di tonnellate importato e formato quasi esclusivamente da rifiuti non pericolosi?

Se ne parlerà domani, 13 aprile, presso la Sede dell’ISPRA, in occasione della presentazione del Rapporto Rifiuti Speciali 2010. Oltre al Presidente dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) , Bernardo De Bernardinis e il Direttore, Stefano Laporta, interverrà, fra gli altri, il Direttore Generale di ARPA Lombardia, Umberto Benezzoli, che si concentrerà su alcune situazioni specifiche del territorio lombardo.

In Italia la gestione dei rifiuti mostra una dimensione crescente nel tempo, fino a divenire talvolta vera e propria emergenza. La Ricerca è indirizzata verso sistemi di gestione, monitoraggio e controllo che siano più efficaci di quelli del passato, spesso legati a tecniche e procedure non sempre adeguate.

Una risposta al problema, in senso positivo, viene oggi dal SISTRI, il sistema elettronico che consente di monitorare ed acquisire, in tempo reale, i dati sulla movimentazione dei rifiuti speciali, informando sulla gestione di quelli urbani, anche attraverso un efficace sistema di videosorveglianza sugli impianti di smaltimento del territorio.

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Nessuno


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube