ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home  /  Notizie  / Dissesto idrogeologico

Dissesto idrogeologico

Una carta sul rischio naturale e antropico con le criticità del territorio riguardo l’influenza degli eventi naturali sulle attività dell’uomo. Punta sulla prevenzione dei fenomeni di dissesto idrogeologico la collaborazione che potrebbe essere presto avviata fra l’Agenzia regionale per la protezione dell’Ambiente (Arpa) della Lombardia e l’Agenzia per la Protezione dell’Ambiente e per i Servizi Tecnici (Apat), dopo i positivi risultati conseguiti da un primo gruppo di lavoro costituitosi lo scorso dicembre, che ha riunito le due agenzie per il censimento dei danni lungo il Lambro lodigiano e l’Adda, causati dall’ondata di maltempo che ha investito la Lombardia a partire dalla seconda metà di novembre. E nelle attività di contenimento dei fenomeni di dissesto idrogeologico l’Arpa è stata impegnata negli ultimi due mesi, mobilitando una trentina di tecnici, fra geologi, ingegneri, fisici e chimici, per oltre 120 sopralluoghi nelle zone interessate dai fenomeni franosi e dalle esondazioni. I Dipartimenti provinciali dell’Agenzia, costantemente aggiornati dalla protezione Civile della Regione Lombardia circa l’evoluzione dell’ondata di maltempo e del relativo livello di rischio, si sono occupati del monitoraggio delle aree più colpite, interessate dalla presenza di aziende a rischio di incidente rilevante, discariche, siti contaminati, comparti industriali con processi produttivi critici. Il settore Suolo e Sottosuolo ha inoltre assicurato sostegno tecnico allo Ster (ex Genio Civile) di Bergamo per la valutazione di fenomeni di dissesto nella provincia.

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Nessuno


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube