ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home  /  Notizie  / Inquinamento: programmi Arpa

Inquinamento: programmi Arpa

Una settimana di targhe alterne nella zona critica di Milano, divieto di circolazione dei veicoli non catalizzati dalle 8 alle 20 e nuovi studi dell’Arpa della Lombardia sulla relazione fra traffico, inquinamento atmosferico, composizione delle polveri e rumore. Parallelamente al provvedimento programmato dalla Regione Lombardia dal 3 all’8 febbraio, partirà la prossima settimana una campagna straordinaria di monitoraggio, basata su quattro parametri: misurazione del Pm10 e del Pm2.5, analisi della composizione e delle sorgenti dell’inquinamento; studio dei flussi di traffico a Milano e Corsico; monitoraggio del rumore; caratterizzazione meteorologica del periodo per verificare come diversi fattori, compresi quelli legati ai parametri meteorologici, influiscono sull’inquinamento atmosferico. I volumi di traffico saranno rilevati dalle postazioni automatiche di via Senato, Eginardo e Stephenson, a Milano e forniranno ogni ora il numero dei veicoli in transito, suddivisi per classi di lunghezza. I risultati delle misurazioni saranno pronti entro due giorni dal termine della sperimentazione. Occorreranno invece una quarantina di giorni, con un monitoraggio che proseguirà per una settimana dal termine del provvedimento, per conoscere i primi dettagli sulla composizione delle polveri fini e ultrafini e gli eventuali cambiamenti registrati nelle ore di blocco parziale della circolazione. In via Messina, dove l’analisi del Pm 10 e del Pm2.5 è condotta con metodo gravimetrico su 24 ore, il sistema sarà programmato per ottenere un campione ogni 4 ore. Da lunedì 3 febbraio, infine, inizierà il monitoraggio del rumore attraverso 10 postazioni dislocate in tutta la zona critica per quantificare il rapporto fra la riduzione del traffico e l’abbattimento dei livelli di inquinamento acustico.

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Nessuno


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube