ARPA Lombardia

Home  /  Notizie  / RIFIUTI IN LOMBARDIA: BENE LA RACCOLT...

RIFIUTI IN LOMBARDIA: BENE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA IN CALO LA PRODUZIONE PRO CAPITE

Milano, 28 novembre 2014 - Da oggi, sul sito di ARPA Lombardia, sono disponibili i dati e i commenti relativi alla produzione dei rifiuti urbani e speciali in Lombardia, elaborati dall’Osservatorio regionale rifiuti.

I dati sui rifiuti urbani, raccolti mediante l’applicativo web O.R.SO. (Osservatorio Rifiuti SOvraregionale), sono aggiornati al 2013, mentre quelli relativi ai rifiuti speciali, provenienti dalle elaborazioni dei MUD (Modello Unico Dichiarazione ambientale) e disponibili alle ARPA regionali solo dopo l’invio da parte delle Camere di Commercio, sono aggiornati al 2012

La produzione totale di rifiuti urbani nel 2013 è stata di quasi 4.600.000 tonnellate (-0,6% rispetto all’anno precedente), corrispondenti ad una produzione pro capite pari a 461,2 kg/anno (1,26 kg/giorno; -2,4% rispetto al 2012).

La percentuale di raccolta differenziata a livello regionale continua a crescere, raggiungendo il 54,4%, con punte virtuose in Provincia di Mantova (71,5%) e delle Provincie di Varese, Monza e Brianza, Cremona e Lecco (sopra il 60%).

La percentuale di recupero complessivo di materia ed energia è rimasta pari all’83%, mente è diminuita ulteriormente la percentuale di invio diretto in discarica, sceso al 1,2% del totale dei rifiuti prodotti.

La produzione di rifiuti speciali nel 2012 è stata pari a 11.783.000 tonnellate , delle quali 1.810.000 di rifiuti pericolosi (elaborazione dati su base criteri ISPRA).

La reportistica comprende tutti i dati di dettaglio a livello regionale, provinciale e comunale, oltre a indicatori e mappe tematiche. Vi è inoltre una sezione con dati e cartografie relative ai principali impianti di trattamento rifiuti presenti in Lombardia.

Per approfondimenti: CATASTO RIFIUTI

AM

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Nessuno


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube