ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home  /  Notizie  / IL METEO DI ARPA LOMBARDIA: DALLE CLA...

IL METEO DI ARPA LOMBARDIA: DALLE CLASSICHE PREVISIONI AD UN PACCHETTO POLIEDRICO DI SERVIZI

Dopo una serie di giornate particolarmente calde, l’arrivo di un flusso di correnti provenienti da nord ha riportato sulla Lombardia un regime tipico primaverile, sia con riferimento alle temperature sia rispetto alle precipitazioni.

Sono state superate dunque le preoccupazioni di chi, Media e comuni cittadini, nei giorni scorsi si era rivolto, allarmato, al Servizio Meteorologico Regionale (SMR) di ARPA Lombardia. Un succedersi di giornate di “caldo eccezionale” aveva fatto pensare infatti ad un anticipo d’estate.

Ma quanto anomalo può essere considerato l’andamento meteorologico di questa prima decade di aprile, con assenza di precipitazioni e temperature che hanno sfiorato i 30 gradi in diverse località?
Considerando i dati ventennali (1990-2009) delle stazioni di misura di ARPA Lombardia, nella prima decade di aprile si osservano temperature massime, sulla pianura, normalmente comprese, tra i 16 e i 18 gradi, e minime tra i 5 e i 7. Episodi con temperature simili a quelle dei giorni scorsi sono state registrate, nel corso degli ultimi dieci anni, anche a marzo, ma per intervalli limitati ad un massimo di tre giorni oppure, nel corso di aprile, durante la seconda o la terza decade del mese.

Tra i recenti “episodi caldi” di aprile il più importante è stato sicuramente quello del 2007, quando diverse stazioni della rete di monitoraggio di ARPA Lombardia hanno superato i 23 gradi di temperatura media massima mensile, valore medio normalmente riscontrato tra la prima e la seconda decade di maggio.

La causa di tanta attenzione per l’andamento meteo della scorsa settimana è anche da attribuire all’appuntamento sportivo di domenica 10 aprile: la Milano City Marathon. Per l’occasione ARPA Lombardia ha approntato, in via sperimentale, un servizio dedicato che, a partire dal lunedì ha monitorato l’andamento meteorologico fino alla domenica di gara, con aggiornamenti quotidiani. All’interno del bollettino sono state fornite agli sportivi previsioni di sole, pioggia, temperatura, vento e altri dati utili quali il tasso di umidità e l’eventuale effetto di raffreddamento da vento, il cosiddetto wind-chill.

Numerosi i riscontri positivi giunti dagli utenti. L’apprezzamento del pubblico è stato anche testimoniato dalla scelta degli organizzatori di predisporre un link al bollettino dell’ARPA sulla homepage del sito dedicato alla manifestazione, preludendo a possibili collaborazioni per l’edizione del 2012 di questa e di altri eventi sportivi simili.

Questa non è tuttavia l’unica novità del pacchetto di servizi che il Meteo regionale dell’Agenzia propone per quest’anno.
E’ previsto infatti, a breve, l’uscita di un bollettino di previsione dell’indice UV in Lombardia suddiviso per provincie.

L’Indice Universale della Radiazione UV Solare (UVI) descrive il livello di radiazione UV solare che raggiunge la superficie terrestre in una certa area. Tale indice è stato concepito nell´ottica di aumentare la consapevolezza della popolazione sui rischi di una eccessiva esposizione alla radiazione solare ed è stato sviluppato nell´ambito di una collaborazione tra l´Organizzazione Mondiale della Sanità, il Programma per l´Ambiente delle Nazioni Unite (UNEP), l´Organizzazione Meteorologica Mondiale e la Commissione Internazionale per la Protezione dalle Radiazioni Non-Ionizzanti (ICNIRP).
Il bollettino UV di ARPA Lombardia è attualmente in fase di test e si prevede venga reso disponibile per il pubblico a partire dal mese di giugno.

Tra le novità anche il bollettino agrometeo settimanale, pubblicato sul sito dell’ARPA dallo scorso febbraio. Si tratta di un servizio importante per il contesto territoriale lombardo, che offre un'informazione specialistica per l'utenza agronomica.

Non solo previsioni di sole, vento o temperature arrivano perciò dal SMR di ARPA Lombardia, che nel tempo ha sviluppato una molteplicità di prodotti utili al cittadino, legati alla meteorologia.

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Nessuno


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube