ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home  /  Notizie  / ARPA LOMBARDIA E L’ORGANIZZAZIONE DI ...

ARPA LOMBARDIA E L’ORGANIZZAZIONE DI GENERE

Milano, 14 ottobre 2010 – Prosegue l’impegno del Comitato Pari Opportunità di ARPA Lombardia che questa mattina, in occasione della conferenza stampa tenutasi presso la Sala Affreschi di Palazzo Isimbardi, ha confermato la propria adesione all'iniziativa promossa dal Centro Studi PROGETTO DONNA, sostenuto dalla Provincia di Milano e finanziato dal Ministero del Lavoro e Politiche Sociali nell’ambito della legge 125/91.

Il progetto sperimentale, a cui prendono parte sette aziende lombarde pubbliche e private, avrà termine nel dicembre 2011 e si propone di promuovere e far adottare nuovi strumenti per le pari opportunità con due azioni dedicate al mondo dell’imprenditoria: l’applicazione del Metodo POAR (Piano d’Area per le Pari Opportunità) e la creazione e l’avvio di un Premio di Qualità – EQUALITY LOGO – per le aziende partecipanti che adottano l’ottica di genere.

Il metodo POAR, messo a punto dal Centro Studi Progetto Donna, analizza i processi organizzativi e la cultura aziendale, individua le aree di sviluppo e recepisce le azioni di miglioramento nella gestione delle risorse umane, identifica soluzioni, pianifica l’applicazione in tempi, costi, risorse e definisce gli indicatori di valutazione e monitoraggio.

Insieme ad ARPA Lombardia aderiscono all’iniziativa: AMSA Milano, ATM Milano, Azienda Ospedaliera Salvini Garbagnate Milanese, Banca Popolare di Milano, Fumagalli Como, MILANOSPORT Milano.

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Nessuno


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube