ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home  /  Notizie  / AMBIENTE INFORMATO

AMBIENTE INFORMATO

Ancora una volta il Dipartimento ARPA di Como sarà protagonista di una giornata dedicata all’educazione allo sviluppo sostenibile: il prossimo 12 maggio infatti - presso la Sala di Regione Lombardia di via Einaudi 1 - si svolgerà il seminario “Ambiente Informato”, pensato per gli insegnanti ma aperto a tutti i cittadini interessati. Alle 9.40 inizierà la registrazione dei partecipanti, i lavori si concluderanno attorno alle 16.00.

L’appuntamento fa parte di un pacchetto di iniziative che ARPA Lombardia - in collaborazione con la Fondazione Eni Enrico Mattei e con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia - mette a disposizione degli insegnanti delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado, di tutte le aree disciplinari.

Consolidare la formazione degli insegnanti in campo ambientale e contribuire al loro aggiornamento è infatti uno degli obiettivi che ARPA Lombardia si è data in tema di educazione ambientale.

Il “fil rouge” del seminario è rappresentato dalle modalità di costruzione e restituzione delle informazioni ambientali e dal diritto del cittadino di potervi accedere: fatto un doveroso accenno alla complessa rete di elementi istituzionali che si occupano di ambiente, verranno trattati temi quali il ruolo dei mass media nella comunicazione ambientale, i contenuti dell’espressione “comunicazione del rischio”, la percezione di alcuni problemi ambientali da parte dei cittadini, le ricadute ambientali dello stile di vita dei cittadini stessi; verranno inoltre discusse realtà territoriali riguardanti le imprese produttive e la scuola.

Il seminario si avvarrà dell’intervento di esperti rappresentanti delle istituzionali locali, del mondo universitario e dei Media.

Come tutto ciò che ruota intorno al mondo della sostenibilità ambientale, anche questa iniziativa si pone l’obiettivo di sensibilizzare i partecipanti rispetto al ruolo che l’educazione riveste nell’aiutare la popolazione - giovane e adulta - a compiere quei cambiamenti che possono rendere più sostenibile la permanenza dell’uomo sulla Terra.
Qualunque sia il problema specifico di cui si sta parlando, l’educazione alla sostenibilità deve infatti saper stimolare la riflessione sui rapporti di causa ed effetto, deve saper trasmettere il senso delle conseguenze dell’agire quotidiano, deve indurre il senso di responsabilità individuale nei confronti del mondo in cui viviamo.

In considerazione dell’attualità degli argomenti in discussione, il seminario sarà aperto a tutti i cittadini interessati: la partecipazione è gratuita, previa iscrizione presso eniscuola@feem.it

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Nessuno


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube