ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home  /  Notizie  / DOMANI, A GENOVA: SIMULARE CONVIENE!

DOMANI, A GENOVA: SIMULARE CONVIENE!

Milano, 21 maggio 2013 - Si terrà domani a Genova, presso Villa Bombrini in via Ludovico Antonio Muratori 5, il convegno “Simulare conviene!”, un incontro sui modelli matematici ambientali, quali strumenti di previsione, pianificazione e di approfondimento delle conoscenze ambientali, con particolare riferimento a meteo e mare, dispersione inquinanti in acqua e aria, falde e rumore, organizzato da ARPAL (Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente Ligure) con il patrocinio degli Ordini genovesi dei Chimici, dei Geologi, degli Architetti e degli Ingegneri.

Il programma prevede interventi di numerosi esperti provenienti dalle altre Agenzie ambientali regionali, fra le quali ARPA Lombardia, oltre alla presenza di Bernardo De Bernardis, presidente dell’Ispra – Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale.

La mattinata sarà dedicata alle potenzialità della simulazione ambientale, con i risvolti relativi alla pianificazione, all’urbanistica, alla divulgazione. La tavola rotonda con i direttori delle agenzie regionali presenti a Genova permetterà di condividere i casi di maggior successo applicati ad altre realtà.

Nel pomeriggio si terranno sessioni parallele di approfondimento, che vedranno la partecipazione, fra gli altri, di numerosi studenti universitari. Molti i temi che verranno affrontati: dall’aria intorno all’Ilva di Taranto alla ricostruzione virtuale dell’alluvione di Genova 2011, dal moto ondoso del bacino del Mediterraneo alla mappa delle aree inondabili a seguito delle mareggiate, dalle barriere acustiche autostradali alla previsione dell’andamento dei pollini, dalla fusione delle nevi all’utilizzo del modello come strumento di pianificazione a protezione delle falde acquifere sotterranee, da cui proviene oltre il 70% dell’acqua potabile utilizzata in Liguria.

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Nessuno


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube