ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home  /  Notizie  / PREVISIONI METEO PER IL FINE SETTIMAN...

PREVISIONI METEO PER IL FINE SETTIMANA (22 e 23 giugno 2013)

Domani è previsto un aumento dell'instabilità sui settori occidentali della regione e i rilievi alpini e prealpini. Domenica la giornata inizia con cielo sereno, ma dal pomeriggio l'ingresso di una perturbazione di origine nordatlantica, porterà precipitazioni diffuse, localmente anche forti, fino alle ore centrali di lunedì. Queste, nel dettaglio, le previsioni del Servizio Meteorologico Regionale di ARPA Lombardia.

Sabato 22
Al mattino sereno o poco nuvoloso tranne che sui settori occidentali, dove il cielo si presenterà già nuvoloso. Copertura in aumento fino a cielo diffusamente nuvoloso ad esclusione della pianura sudorientale. Diminuzione della copertura a partire dal tardo pomeriggio, con cielo sereno o poco nuvoloso ovunque in serata, salvo residui addensamenti sui rilievi alpini.
Possibilità di rovesci o locali temporali sin dalla notte e fino al pomeriggio sulla pianura occidentale; tra la mattinata e il tardo pomeriggio anche su Alpi e Prealpi, in moto da ovest ad est. Ovunque asciutto a sera.
Temperature minime e massime in lieve calo. In pianura minime tra 17 e 20 gradi, massime tra 25 e 30 gradi.
Venti ovunque tra deboli e moderati, da sudovest e successivamente da ovest in pianura, in montagna prevalentemente da sudovest in rotazione da nord a sera.

Domenica 23
Fino al mattino, sereno o poco nuvoloso ovunque, con qualche addensamento più consistente sulle vette alpine; nel corso della mattinata, rapido aumento della nuvolosità specialmente sui settori occidentali ed i rilievi; minore copertura sulla pianura sudorientale.
Nella notte precipitazioni assenti ovunque; dal mattino occasionali rovesci sparsi su alta pianura occidentale, Alpi e Prealpi; fenomeni in intensificazione ed estensione dal pomeriggio, con episodi di moderata o al più localmente forte intensità, su Alpi, Prealpi, alta pianura e pianura centroccidentale. Possibilità di grandine. Meno toccata dai fenomeni temporaleschi la bassa pianura orientale.
Temperature minime e massime senza variazioni di rilievo, in pianura minime attorno a 18 gradi, massime attorno a 28 gradi.
Venti in pianura deboli o al più moderati da ovest-sudovest, tra moderati e forti da sud sull'Appennino, moderati da sud su Alpi e Prealpi, in rotazione ed intensificazione da nord sui settori occidentali a sera.

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Nessuno


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube