ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home  /  Notizie  / “FIUMI DI PRIMAVERA” IERI A MANTOVA P...

“FIUMI DI PRIMAVERA” IERI A MANTOVA PER LA GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA

Mantova, 23 marzo 2016 – Ieri, in occasione della Giornata mondiale per l’acqua, si è svolta sul Lungolago Gonzaga a Mantova la manifestazione “Fiumi di primavera”, organizzata da LABTER Crea in collaborazione con il Comune e la Provincia di Mantova e l’Ufficio Scolastico Regionale.
La manifestazione, giunta alla XVI edizione, ha lo scopo di promuovere una cultura dell’ambiente che, oltre all’attenzione sulle emergenze, sviluppi nei cittadini una partecipazione consapevole e attiva alla gestione ecosostenibile del territorio.
L’evento ha richiamato numerosi visitatori e in particolare gli studenti delle scuole della provincia di Mantova, da quelle per l’infanzia fino alle superiori.

Anche ARPA Lombardia ha preso parte a “Fiumi di primavera”, nell’ambito di una collaborazione attivata già da alcuni anni con Labter CREA e di un programma di Educazione Ambientale che gli operatori delle diverse aree stanno portando avanti nelle scuole elementari, medie e superiori.
In uno stand espositivo nella sezione dedicata al “Monitoraggio ambientale”, l’Agenzia ha presentato le proprie attività nel campo del controllo della qualità dell’ambiente.
I tecnici dell’Agenzia, attraverso semplici esperimenti, hanno illustrato le varie fasi di funzionamento di un depuratore, il processo di infiltrazione delle acque nel sottosuolo e il funzionamento di un pozzo, sottolineando che l’acqua di falda è un bene prezioso e non va sprecato inutilmente.
Particolarmente apprezzata è stata anche la simulazione di un inquinamento industriale e della misura dei principali parametri con strumentazione d’analisi, oltre alla spiegazione di come si effettuano i test di tossicità delle acque l’utilizzando le dafnie, minuscoli crostacei meglio noti come pulci d’acqua.
Riguardo alle attività legate alla qualità dell’aria, ragazzi e insegnanti hanno potuto osservare la strumentazione presente nelle centraline di monitoraggio e visitare il mezzo mobile per la misura delle emissioni.
Infine, i tecnici ARPA hanno mostrato come si misura il rumore con un fonometro e l’inquinamento elettromagnetico con uno strumento a banda larga per il rilevamento delle radiazioni non ionizzanti.

La giornata dell’acqua si inserisce in un contesto culturale che, grazie alla crescente consapevolezza della necessità di instaurare collaborazione e partecipazione tra Enti e cittadini, nel corso degli ultimi anni ha portato all’approvazione del Contratto di Fiume Mincio.
Si tratta di un progetto di grande respiro che contempla molteplici azioni per la riqualificazione del Mincio attraverso la risoluzione di problematiche ben note alla comunità mantovana, quali l’inquinamento diffuso e puntuale, la denaturalizzazione delle sue rive, la riduzione della portata del fiume, l’eutrofizzazione, la modificazione della fauna e della flora degli alvei.

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Nessuno


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube