ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home  /  Notizie  / INCENDIO PLEXI-LAB BRESCIA

INCENDIO PLEXI-LAB BRESCIA

Brescia, 24 gennaio 2017 - Il Laboratorio ARPA Lombardia ha comunicato i risultati del monitoraggio di sostanze microinquinanti (diossine, furani e ipa) effettuato sul luogo dell’incendio che, lo scorso 18 gennaio, ha coinvolto la ditta Plexi-Lab di Brescia.

I valori registrati non si discostano dalla variabilità della stagione invernale in Pianura Padana e non evidenziano un impatto significativo dell’evento sulla qualità dell’aria.

Le concentrazioni di diossine e furani rilevate sono pari a 110 fg(eq)/mc (fentogrammi per metro cubo), valore di 3 volte inferiore a quello di 300 fg (eq)/mc riportato dalle linee guida dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. In situazioni non emergenziali i valori tipici urbani si collocano tra i 10 e i 70 fg(eq)/mc.
Le concentrazioni di Benzo(a)Pirene rilevate sono pari a 2,2 ng/mc (nanogrammi per metro cubo). La legislazione italiana individua un limite di concentrazione media annuale pari a 1 ng/mc. Nel periodo invernale, in Pianura Padana, le concentrazioni riscontrate sono comprese tra 0,5 e 5 ng/mc.

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Nessuno


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube