ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home  /  Notizie  / Nube radioattiva sull’Europa, Arpa Lo...

Nube radioattiva sull’Europa, Arpa Lombardia: “Nessuna preoccupazione”

Le preoccupazioni erano nate dopo l’individuazione di tracce di Iodio 131 in aria da parte di alcuni laboratori europei. Anche il Centro regionale di radioprotezione di Arpa Lombardia, che dal 1988 si occupa quotidianamente dell’attività di controllo dei livelli di radioattività in ambiente, ne ha rilevato traccia nel campione di gas in atmosfera prelevato tra il 23 e il 30 gennaio, comunque in concentrazioni prive di alcuna significatività dal punto di vista sanitario.
Le misurazioni sono state condotte, come di consueto, anche nelle settimane successive senza più rilevare la presenza di I-131 in aria.
L’attività di monitoraggio della radioattività svolta giornalmente da Arpa Lombardia consente infatti l’individuazione precoce di eventuali situazioni incidentali, ben prima che diventino un problema per la salute.
In particolare, la stazione di controllo di Milano è inserita nella rete di allerta degli incidenti nucleari, gestita da ISPRA, alla quale sono puntualmente comunicati tutti i valori misurati, ed è parte della rete europea di laboratori denominata “Ring of 5”, costituita da strutture pubbliche e di ricerca impegnate nel campo della radioprotezione e della radioattività ambientale. Con tali interlocutori ARPA rimane costantemente in contatto per gli approfondimenti in corso.

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Nessuno


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube