ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home  /  Notizie  / 22 MARZO: GIORNATA MONDIALE DELL’ACQU...

22 MARZO: GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA 2010

Il 22 marzo di ogni anno, a partire dal 1993, ricorre la celebrazione della Giornata Mondiale dell'Acqua istituita dalla Conferenza delle Nazioni Unite sull'Ambiente e lo Sviluppo che si è tenuta a Rio de Janeiro nel 1992.
Ogni ricorrenza è caratterizzata da un tema chiave che pone l’accento sulla considerazione di un particolare aspetto di questa vitale risorsa e “Acqua pulita per un mondo sano” è il tema scelto per la Giornata Mondiale dell'Acqua 2010.
Al grave problema della scarsità dell’acqua sul nostro pianeta, infatti, si affianca quello della qualità.
A livello globale ogni anno si producono 1500 chilometri cubi di acque di scarico e, nei Paesi in via di sviluppo, l’assenza di norme e risorse fa sì che l’ottanta per cento dei reflui venga scaricato senza essere adeguatamente trattato. La crescita demografica e industriale aggiunge nuove fonti di inquinamento e la domanda di acqua pulita è in aumento costante.

La salvaguardia della risorsa idrica - di cui la Lombardia è ricca grazie alla quantità di laghi e fiumi distribuiti sul territorio - è uno dei compiti dell'Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente (ARPA), la quale dispone di un team di tecnici, per lo più biologi e naturalisti, che svolge attività sia di monitoraggio biologico, sia di supporto ai laboratori con il prelievo di campioni di acqua di fiumi, laghi e di falda, per le analisi chimiche.

Il territorio bresciano, ad esempio, ospita numerosi corpi idrici, tra cui due dei più grandi laghi subalpini e uno dei maggiori affluenti del Po. La rete bresciana di monitoraggio della qualità delle acque attualmente conta 55 punti di prelievo e copre l’intero territorio della provincia, intercettando l’asta principale dei tre fiumi che vi scorrono (Oglio, Mella e Chiese), nonché i loro maggiori affluenti prima della immissione nel corpo idrico principale. All’interno della rete di monitoraggio vi sono poi i più importanti canali artificiali della pianura, come le rogge derivate dal fiume Oglio, il Vaso Bambinello e il vaso Vedetti nella pianura orientale.

Il monitoraggio delle acque superficiali comprende anche il controllo e lo studio dei laghi: nel 2009 si è concluso un progetto triennale denominato Mon.Eco.La. (Monitoraggio Ecologico Laghi), che ha coinvolto i tre dipartimenti ARPA di Brescia, Lecco e Varese, i quali ospitano sul loro territorio i laghi di Garda, d'Iseo, d'Idro e il lago di Valvestino.

Per saperne di più:
ARPA Lombardia: monitoraggio delle acque nel bresciano

Sito ufficiale della Giornata Mondiale dell'Acqua:
www.worldwaterday.org

Il contributo di ARPA Lombardia nel 2009:
Giornata Mondiale dell'Acqua 2009

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Nessuno


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube