ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home  /  Notizie  / QUALITA’ DELL’ARIA, ANCHE IERI REGIST...

QUALITA’ DELL’ARIA, ANCHE IERI REGISTRATI SUPERAMENTI DI PM10

Milano, 28 gennaio 2016 - “Anche gli ultimi dati rilevati dalla nostra rete di monitoraggio indicano che lo stato della qualità dell’aria in gran parte della Lombardia non mostra ancora segni di miglioramento. Così, per l’ottavo giorno consecutivo, la quasi totalità delle centraline lombarde ha registrato superamenti del limite giornaliero di 50 µg/m³ per il PM10”, dichiara Bruno Simini, presidente di Arpa Lombardia.
“Anche il meteo non sarà di particolare aiuto – prosegue - Almeno fino a sabato le previsioni, pur essendo sempre previsioni, non lasciano presagire miglioramenti.”

A Milano si sono rilevati rispettivamente 93 µg/m³ in via Pascal, 79 µg/m³ nella stazione del Verziere e 90 µg/m³ in via Senato.

Non significativamente diversa la tendenza negli altri capoluoghi della zona centrale della regione, dove i massimi registrati ieri sono stati pari a 80 µg/m³ a Monza, 60 µg/m³ a Bergamo, 99 µg/m³ a Brescia, 65 µg/m³ a Como.
Nella parte meridionale, le concentrazioni sono rimaste particolarmente elevate con 166 µg/m³ a Mantova, 121 µg/m³ a Cremona, 92 µg/m³ a Lodi e 105 µg/m³ a Pavia.
La situazione è, invece, migliore nella parte settentrionale della regione, con massimi di 51 µg/m³ a Varese, 48 µg/m³ a Sondrio e 49 µg/m³ a Lecco. Questi ultimi sono gli unici due capoluoghi con valori al di sotto del limite giornaliero.

A Milano città i numeri di giorni di superamento complessivo dall’inizio dell’anno sono così arrivati a 12, a Brescia città 11, a Bergamo città 11.

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Nessuno


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube