ARPA Lombardia

Home  /  Notizie  / PREVISIONI METEO FINE SETTIMANA (30 –...

PREVISIONI METEO FINE SETTIMANA (30 – 31 marzo  e 1 aprile 2013)

Un flusso occidentale in quota convoglia sulla Lombardia una serie di impulsi perturbati che causeranno una estrema variabilità e precipitazioni nel corso del prossimo fine settimana di Pasqua.
Queste, nel dettaglio, le previsioni del Servizio meterologico Regionale di ARPA Lombardia:

Sabato 30 marzo

Al mattino cielo velato su Alpi e Prealpi, molto nuvoloso o coperto altrove. Dalle ore centrali, è previsto un progressivo aumento della nuvolosità anche in montagna, con cielo molto nuvoloso o coperto ovunque. Dalla tarda mattinata, possibili precipitazioni diffuse di debole o moderata intensità a cominciare dal Pavese e in successiva estensione a tutta la regione.
Neve oltre 1400 metri.
Temperature minime in aumento, massime in lieve calo. In pianura minime tra 3 e 6 °C, massime tra 5 e 9 °C.
Venti deboli di direzione variabile.

Domenica 31 marzo
Al mattino una rapida diminuzione della copertura, a partire da Ovest, favorirà cielo sereno o poco nuvoloso ad Ovest e irregolarmente nuvoloso ad Est; dal pomeriggio è previsto un nuovo aumento della copertura, con cielo irregolarmente nuvoloso ad Ovest e nuvoloso o molto nuvoloso ad Est. Previste residue deboli precipitazioni sui settori orientali al mattino; nel corso del pomeriggio deboli precipitazioni diffuse su pianura e Prealpi, dove - localmente - assumeranno carattere di rovescio. Neve oltre 1500 metri al mattino, con quota neve in discesa fino a 1200 metri in serata.
Temperature minime stazionarie, massime in aumento, più marcato ad Ovest. In pianura minime intorno a 4 °C, massime intorno a 13 °C.
In pianura venti deboli di direzione variabile, con locali rinforzi settentrionali sul Varesotto; in montagna moderati settentrionali sul Varesotto, sudoccidentali generalmente di debole intensità con locali rinforzi sull'area orobica.

Lunedì 1 aprile
Cielo molto nuvoloso o coperto ovunque. Precipitazioni diffuse di debole intensità. Neve oltre 1000 metri. Temperature: minime in aumento, massime in calo. Zero termico: 1300 metri. Venti: in pianura deboli orientali, in montagna deboli meridionali.

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Nessuno


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube