ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home  /  Notizie  / QUALITÀ DELL’ARIA: I DATI REGISTRATI ...

QUALITÀ DELL’ARIA: I DATI REGISTRATI DA ARPA LOMBARDIA IL 26 DICEMBRE 2015

Milano, 27 dicembre 2015 - Ancora nessuna variazione sostanziale delle condizioni meteorologiche sulla nostra regione. Il tempo rimarrà stabile e, tranne una lieve variabilità prevista per martedì e giovedì della prossima settimana, per le prime vere precipitazioni bisognerà attendere almeni fino al 4 gennaio 2016.

Anche ieri le concentrazioni di PM10 a Milano sono risultate superiori alla soglia di 50 μg/m3 , portando a 32 i giorni consecutivi oltre il limite nella città di Milano, con livelli tra 57 e 60 μg/m3. Il picco massimo si è registrato ancora nella stazione di Meda (agglomerato di Milano) con una concentrazione pari a 74 μg/m3.
La situazione di superamento permane anche in alcune delle stazioni lombarde del bacino padano, con valori che nei capoluoghi hanno raggiunto rispettivamente 63 μg/m3 a Bergamo, 60 μg/m3 a Monza, 65 μg/m3 a Como, 66 μg/m3 a Cremona, 68 μg/m3 a Mantova. Condizioni migliori si rilevano invece man mano che ci si avvicina all’area alpina e prealpina, con 36 μg/m3 a Varese, 41 μg/m3 a Lecco, 42 μg/m3 a Sondrio. Infine si segnala un abbassamento delle concentrazioni a Brescia con 47 μg/m3, Lodi con 39 μg/m3 e Pavia con 41 μg/m3.

Ad oggi i giorni di superamento dall’inizio dell’anno a Milano salgono a 97 rispetto al valore limite di non più di 35 previsto dalla normativa.

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Nessuno


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube