ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home  /  Notizie  / SISMA NELLA PIANURA PADANA - SITUAZIO...

SISMA NELLA PIANURA PADANA - SITUAZIONE PROVINCIA DI MANTOVA

L’area della provincia di Mantova è stata nuovamente interessata alle ore 09:00 da una scossa di Magnitudo 5.8 Richter di profondità 10.2 km. L’epicentro è collocato tra i Comuni di Medolla, Mirandola e Lavezza in provincia di Modena.
Successivamente, fino alle ore 10:00, si sono registrate altre 11 scosse tra 2.9 e 3.7 M Richter.

La Sala Operativa di Protezione Civile della Regione Lombardia ha ricevuto numerose telefonate da privati cittadini, scuole e aziende, anche dalle altre province lombarde (CO, MI, LC, MB, BS), dove è stata avvertita la scossa e sono state effettuate alcune evacuazioni.
Una squadra della Colonna Mobile Provinciale è attiva sui luoghi interessati dal sisma.<br<
Il Dipartimento di Prevenzione Medico di Mantova segnala feriti nell’area di interesse. È stata preallertata la Colonna Mobile Regionale per attività nella provincia di Mantova e a Moglia, il comune più colpito, i Volontari della Colonna Mobile Provinciale stanno attivando il campo di accoglienza presso il Palasport.

DANNI SEGNALATI
Questo è un primo elenco degli ulteriori danni segnalati nei Comuni già colpiti dal sisma del 20 maggio scorso:

Moglia Crollata parte alta della Chiesa. Lesioni gravi al Comune, Scuola Media e abitazioni private.
San Giovanni del Dosso: Crollo al timpano della Chiesa e a parte del campanile. Problemi alla condotta dell’acquedotto. Crollata 1 abitazione, già inagibile
Poggio Rusco: Lesioni gravi al Comune e alla Chiesa. Crollata 1 abitazione, già inagibile. Scuole e case di riposo evacuate
San Giacomo delle Segnate: Lesioni al timpano e alla facciata della chiesa. Crollata 1 chiesetta Corte Arrigona.
Magnacavallo: Comignolo di abitazione privata caduto nella piazza; crollata parete palestra già transennata. In corso verifiche. Tutte le persone in strada.
Quistello: Danni alla chiesa; Comune inagibile. In allestimento 1 tensostruttura per accoglienza degli eventuali evacuati
Bagnolo San Vito: Rischio crollo della torre in frazione Correggio Michele
Borgofranco sul Po: Verifiche in corso delle lesioni nuove e precedenti. Nessun ferito
Gonzaga: In corso valutazione stabilità del ponte/cavalcavia sull’autostrada.
Pieve di Coriano: Distacco di calcinacci dalla Chiesa
San Benedetto Po: 1 campanile crollato; crollo di pietre e calcinacci da un secondo campanile (area transennata). Chiuso il Ponte sul Po
Schivenoglia: Nessun crollo; feriti lievi. 1280 evacuati; situazione critica alla Casa di Riposo
Mantova: Torre pericolante in loc. Santa Barbara (area già transennata da PL e VVF); piccoli crolli in Piazza delle Erbe di lieve entità.

Nessuna segnalazione di danni a persone o abitazioni nei Comuni di Sermide, Carbonara di Po e Ostiglia.

Per i Comuni di Felonica, Marcaria, Pegognaga, Quingentole, Serravalle a Po e Villipenta al momento non ci sono ancora aggiornamenti sulla situazione.

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Nessuno


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube