ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home  /  Notizie  / PREVISIONI METEO PER IL FINE SETTIMAN...

PREVISIONI METEO PER IL FINE SETTIMANA (1-3 NOVEMBRE 2013)

La Lombardia non è attualmente interessata da circolazione atmosferica di rilievo. Nella giornata di domani il tempo si manterrà stabile, con cielo sereno o poco nuvoloso. Tuttavia, già da sabato mattina è previsto un peggioramento per l’arrivo di una perturbazione atlantica che transiterà sulla parte settentrionale della nostra regione. Domenica mattina si prevede tempo perturbato, seppur in un contesto previsionale ancora incerto. Già nel pomeriggio di domenica grazie al veloce allontanamento di questa perturbazione verso est, il tempo migliorerà rapidamente.
Queste, nel dettaglio, le previsioni del Servizio Meteorologico Regionale di ARPA Lombardia.

VENERDÌ 1 NOVEMBRE
Stato del cielo: sereno o poco nuvoloso su tutta la regione, ma con aumento della nuvolosità alta e stratificata nel pomeriggio sino ad avere, dalla tarda serata, ovunque cielo nuvoloso.
Precipitazioni: assenti.
Temperature: minime in sensibile calo, massime stazionarie. In pianura minime tra 8 e 13 °C, massime tra 17 e 20 °C.
Zero termico: stazionario a circa 2800 metri in montagna, a 3100 metri sul resto della regione.
Venti: in pianura calmi o deboli variabili. In montagna da sudovest, dapprima deboli, poi moderati dal pomeriggio.
Altri fenomeni: un po' di foschia al mattino e qualche locale banco di nebbia lungo il Po.

SABATO 2 NOVEMBRE
Stato del cielo: molto nuvoloso per nubi stratificate medio alte, specie al mattino. Qualche schiarita nel pomeriggio su Pianura e Prealpi, temporanea ed irregolare.
Precipitazioni: qualche debole pioggia sparsa, al mattino, sulle Prealpi ed occasionalmente sui settori occidentali della regione. Nel pomeriggio assenti. Neve a partire da 2400 metri circa.
Temperature: minime in aumento, massime in calo. In pianura minime intorno a 13 °C, massime intorno a 17 °C.
Zero termico: stazionario od in lieve calo sulle Alpi a circa 2700 metri, a 3100 metri sul resto della regione.
Venti: in pianura calmi o deboli variabili; dal pomeriggio qualche rinforzo da sud sui settori meridionali. In montagna da deboli a moderati occidentali.

DOMENICA 3 NOVEMBRE
Stato del cielo:sino a mezzogiorno molto nuvoloso o coperto ovunque; poi rapide schiarite a partire da ovest, in estensione a tutta la Pianura, all'Appennino, ed ai settori alpini e prealpini occidentali e centrali.
Precipitazioni: al mattino deboli e diffuse, moderate su Alpi e Prealpi. Dal pomeriggio rapida attenuazione a partire dalla Pianura occidentale. Quota neve a partire da 1700 metri circa.
Temperature: minime stazionarie, massime stazionarie od in lieve calo.
Zero termico: in rapido abbassamento nel corso della mattinata sin verso i 2000 metri sulle Alpi, a 2500 metri sul resto della regione.
Venti: in pianura al mattino moderati da est; poi rapida rotazione da nord nel pomeriggio, sempre con intensità moderata. In montagna dapprima forti sudoccidentali, poi rapida rotazione a nordovest, sempre forti.

Categoria: Aggiornamenti Tema ambientale: Nessuno


Notizie consigliate


Notizie piu lette

twitter youtube