sei in: ARPA Lombardia > Sezione Cittadino > - Modulistica
Home page
salta i social network collegati e vai al menu generale

 

Reclami


Come presentare un reclamo

  • I reclami devono essere presentati in forma scritta utilizzando l'apposito modulo scaricabile in formato elettronico da questa pagina web. 

    Modulo presentazione reclami

    Il modulo è richiedibile anche in formato cartaceo presso gli Uffici Relazioni con il Pubblico dell'Agenzia;

  • Ciascuna parte del modulo deve essere compilata in carattere stampatello;

  • Il reclamo non può essere presentato in forma anonima;

  • Coloro che avessero necessità di supporto nella compilazione del modulo, potranno avvalersi dell'aiuto del personale URP di ARPA Lombardia.


Dove presentare un reclamo

Il reclamo può essere inviato mediante una delle seguenti modalità:

  • Via e-mail all'indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC)della sede centrale: arpa@pec.regione.lombardia.it ;

  • Via posta tradizionale tramite raccomandata con avviso di ricevimento (A/R), indirizzandola all'Ufficio Relazioni con il Pubblico della Sede Centrale;

  • A mano presso l'Ufficio Protocollo della Sede Centrale o del Dipartimento di interesse 

    Contatti e Posta Elettronica Certificata

    L'Agenzia si impegna a valutare il reclamo e a fornire risposta scritta entro 30 giorni dalla data di ricevimento.


Accesso agli atti amministrativi e informazioni ambientali


Segnalazioni di inquinamento

ARPA Lombardia offre servizi rivolti ai cittadini per il tramite e la mediazione di istituzioni pubbliche locali quali Comune, Provincia, ASL, Carabinieri, Vigili del Fuoco.

Le segnalazioni devono avvenire con l'invio di un esposto al Comune in cui si rileva un episodio di inquinamento ambientale, il Sindaco valuterà la necessità o meno di richiedere un intervento da parte di ARPA Lombardia.

La segnalazione, perché abbia efficacia, deve contenere almeno le seguenti informazioni:

  • nome e cognome di colui che segnala

  • indirizzo (via, numero civico, comune di residenza);

  • un recapito telefonico, necessario per eventuali richieste di approfondimenti

  • l'indicazione della presunta fonte dell'inquinamento (ditta o attività o altro);

  • la descrizione del fenomeno (rumore, odore, fumo, inquinamento di  fiumi o canali, rifiuti abbandonati, ecc.);

  • i giorni e gli orari in cui si verifica il fenomeno;

  • eventuale indicazione di altri cittadini interessati dal fenomeno;

  • data e firma.

 

Qualora presso il Comune di riferimento non fosse disponibile l'apposito modulo per gli esposti ambientali, in questa pagina è disponibile un fac simile per le segnalazioni.​


 

​​​​​​​​