Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale

Controlli

Accesso
Controlli
salta i social network collegati e vai al menu generale
Controlli ARPA e verifica degli autocontrolli delle aziende
 
ARPA Lombardia svolge l’attività di controllo presso le aziende soggette all’obbligo di autorizzazione alle emissioni e di verifica degli autocontrolli delle aziende.
 
Il controllo consiste nella verifica del rispetto delle autorizzazioni rilasciate agli stabilimenti per le emissioni in atmosfera derivanti dagli impianti e dalle attività presenti.
 
Tali autorizzazioni possono essere rilasciate con procedura ordinaria o in via generale.
 
Lo scopo del controllo è quello di:
  • valutare la conformità dello stabilimento ai requisiti dell’autorizzazione alle emissioni in atmosfera;

  • verificare il rispetto delle prescrizioni e dei limiti emissivi previsti nell’autorizzazione medesima.

L’obiettivo si raggiunge attraverso i seguenti passaggi:
  • ​valutazione della conformità amministrativa (comunicazioni agli Enti, autocontrolli) e delle prescrizioni tecniche-gestionali;

  • verifica della conformità impiantistica (impianto e presidi depurativi);

  • verifica del rispetto dei limiti di emissione, con prelievi ed analisi ai punti di emissione se necessari a supportare la valutazione conclusiva, e/o con stima degli inquinanti emessi dalle sorgenti puntuali, verifica del bilancio di massa e delle materie prime (ad esempio le schede tecniche);

  • verifica della conformità a quanto previsto dall’art. 275 D.Lgs. 152/06 per gli impianti soggetti;

  • espressione di un giudizio finale di conformità (positivo o negativo) con eventuale segnalazione all’Autorità Competente ai fini dell’emanazione dei provvedimenti conseguenti.
In caso di presenza di un Sistema di Monitoraggio in continuo delle emissioni (SME) presso un’azienda, l’attività di controllo può prevedere una valutazione di tale sistema:
  • diretta - attraverso la verifica in campo coi Laboratori Mobili di ARPA;

  • indiretta - attraverso la verifica degli obblighi dell’azienda sia a livello di gestione (verifiche periodiche) che di comunicazione rispetto ad ARPA (comunicazioni di guasti, anomalie, superamenti).​