Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale

Rete di monitoraggio

Accesso
Guida rilevazioni in tempo reale
salta i social network collegati e vai al menu generale
Rilevazioni 24-48 ore
 
I meteogrammi delle rilevazioni in tempo reale nell'intestazione riportano:
il nome della stazione, l'altitudine della stazione (metri sopra il livello del mare) e il periodo temporale di riferimento (Time zone offset: UTC + 1 ora).
 
Il meteogramma che appare selezionando una stazione sulla mappa, riporta le misure dei parametri meteorologici che si riferiscono al giorno in corso e a quello precedente (l'intervallo temporale di riferimento è riportato come sottotitolo della figura).
 
I grafici vengono aggiornati ogni ora.
Le misure riportate nei meteogrammi NON sono misure validate dal Servizio Meteorologico Regionale, per cui è possibile che alcuni valori riportati nei grafici siano rappresentativi di un malfunzionamento dello strumento di misura piuttosto che del reale stato dell'atmosfera.
 
I giorni della settimana sono indicati con il nome in inglese:
Mon=Lunedì;
Tue=Martedì;
Wed=Mercoledì;
Thu=Giovedì;
Fri=Venerdì;
Sat=Sabato;
Sun=Domenica.
 
I 4 pannelli che compongono il meteogramma mostrano gli andamenti di:
  1. Pressione media oraria (hPa), Precipitazione cumulata oraria (mm/h).
    Solo nel caso in cui la precipitazione cumulata sull'intero periodo mostrato nel grafico sia maggiore di 0mm,  viene visualizzata anche la Precipitazione cumulata su tutto il periodo (mm);
  2. Temperatura media oraria (C°) e Umidità relativa media oraria (%);
  3. Direzione del vento media oraria (°da nord; esempio: 0° significa vento da nord) e Velocità del vento media oraria (m/s);
  4. Radiazione solare globale media oraria (W/m2) e Radiazione Netta media oraria (W/m2).
 
Meteogramma settimanale
 
E' possibile selezionare gli andamenti nell'ultima settimana ttraverso il link ultima settimana riportato in fondo al meteogramma delle ultime 24-48 ore.
 
I 4 pannelli che compongono il meteogramma settimanale mostrano:
  1. Precipitazione cumulata oraria (mm/h) e Pressione media oraria (hPa);
  2. Temperatura media oraria (°C) e Umidità relativa media oraria (%);
  3. Direzione del vento media oraria (°da nord; esempio: 0° significa vento da nord) e Velocità del vento media oraria (°da nord; esempio: 0° significa vento da nord);
  4. Radiazione solare globale media oraria (W/m2) e Radiazione Netta media oraria (W/m2).
 
Ciascuna grandezza meteorologica è indicata anche con una abbreviazione:
  • PA: Pressione Atmosferica;
  • PP: Precipitazione (PPR indica che la misura viene effettuata attraverso un pluviometro riscaldato);
  • T: Temperatura (TV indica che la misura di temperatura viene effettuata attraverso un termometro ventilato);
  • UR: Umidità relativa;
  • VV: Velocità del vento (VVS indica che la misura viene effettuata attraverso un anemometro ultrasonico triassiale, VVP indica che la misura viene effettuata attraverso un anemometro convenzionale ma con un particolare post-processing dei dati semi-orari);
  • DV: direzione di provenienza del vento (DVS indica che la misura viene effettuata attraverso un anemometro ultrasonico triassiale, DVP indica che la misura viene effettuata attraverso un anemometro convenzionale ma con un particolare post-processing dei dati semi-orari);
  • RG: Radiazione solare globale;
  • RN: Radiazione netta.
 
Nel caso in cui la stazione non sia dotata di un determinato sensore di misura, nel pannello corrispondente del meteogramma non sarà riportata la relativa abbreviazione.
 
Nel caso in cui la stazione sia dotata di un determinato sensore di misura ma - per un qualsiasi motivo - le misure per l'intero periodo riportato non siano disponibili, nel pannello corrispondente del meteogramma apparirà la scritta ''NO DATA''.
I ''buchi'' nei grafici indicano invece l'assenza di singole misure.
 
 
File con i valori misurati
 
Attraverso il link Richiesta dati misurati è possibile scaricare direttamente i dati utilizzati per la creazione del meteogramma.
Le misure riportate nel files di testo NON sono misure validate dal Servizio Meteorologico Regionale, per cui è possibile che alcuni valori siano rappresentativi di un malfunzionamento dello strumento di misura piuttosto che del reale stato dell'atmosfera.
 
Formato del nome del file datiARPALo_XXX.csv:
  • datiARPALo: radice comune del nome del file (dati ARPA Lombardia);
  • XXX: codice identificativo della stazione a cui si riferiscono i dati scaricati. Il numero di caratteri è variabile;
  • csv: estensione del file (Comma Separated Values, ovvero file di testo con i campi separati dal carattere virgola '','').
 
Il file di testo è composto da una riga di intestazione con i nomi delle colonne - il cui significato è descritto di seguito - e una serie di righe contenenti le varie misure:
  • il codice di valore non definito è ''-999.0'';
  • indicativamente il file è composto da un numero variabile di righe, funzione del periodo di riferimento, ed esiste sempre una riga per ciascuna ora;
  • ciascuna riga contiene anche una marca temporale (data e ora).

Le misure riportate su ciascuna riga si riferiscono all'ora precedente a quella indicata dalla corrispondente marca temporale.

Esempio:
Si consideri la marca temporale ''2009-01-22 02:00'', i valori medi orari delle differenti grandezze meteorologiche vanno riferiti all'intervallo temporale che va da ''2009-01-22 01:00'' a ''2009-01-22 02:00''.

Allo stesso modo i valori della precipitazione cumulata oraria, ad esempio, si riferiscono all'intervallo che va da ''2009-01-22 01:00'' a ''2009-01-22 02:00''.

 
Nomi delle colonne
 
Il nome delle colonne che si riferiscono alle variabili meteorologiche è composto dall'abbreviazione del nome della grandezza stessa e dalla corrispondente unità di misura:
  • data_e_ora: marca temporale (formato: anno-mese-giorno ora:minuti)
  • prec(mm/h): precipitazione cumulata oraria
  • prec2(mm/h): precipitazione cumulata oraria (nel caso esistano due differenti strumenti di misura della grandezza per la medesima stazione)
  • urel(%): umidità relativa media oraria
  • press(hPa): pressione media oraria
  • temp(C): temperatura media oraria
  • temp2(C):temperatura media oraria (nel caso esistano due differenti strumenti di misura della grandezza per la medesima stazione)
  • dir(gradi_da_nord): direzione del vento media oraria
  • dir2(gradi_da_nord): direzione del vento media oraria (nel caso esistano due differenti strumenti di misura della grandezza per la medesima stazione)
  • vel(m/s): velocità media oraria
  • vel2(m/s): velocità media oraria (nel caso esistano due differenti strumenti di misura della grandezza per la medesima stazione)
  • radG(W/m^2): radiazione solare globale media oraria
  • radN(W/m^2): radiazione netta media oraria.
RILEVAZIONI IN TEMPO REALE
CITTÀ TEMP.
°C
PIOGGIA
mm
VENTO
km/h
UR
%
MI - - - -
BG 11,5 - - -
BS - - - -
CO - - - 99
CR - - - 88
LC - - - -
LO - - - -
MB - - - -
MN - - - -
PV - - - -
SO - - - -
VA - - - 100