Ignora comandi barra multifunzione
Torna a contenuto principale

Meteo Lombardia

Accesso
OTPreviewNivo
salta i social network collegati e vai al menu generale
 

 Arpa_OT_Meteo - OTNivo

 

lunedì 16.10

martedì 17.10

mercoledì 18.10

Tendenza
CIELO SERENO E TEMPERATURE MITI. PERICOLO VALANGHE: PROBLEMA PRINCIPALE - NEVE VECCHIA VENTATA ALLE ESPOSIZIONI MERIDIONALI.
 
SITUAZIONE
Il robusto anticiclone che sta interessando anche la nostra regione determinerà condizioni di tempo stabile almeno fino alla giornata di giovedì'. Oggi cielo sereno o poco nuvoloso per il transito di nuvole alte. Il manto nevoso è presente oltre i 2700 metri prevalentemente sugli apparati glaciali e gli spessori variano da 50 a 90 cm oltre i 3000 metri di quota; in generale si presenta stabile e compatto al mattino ma con il soleggiamento, prevalentemente sui versanti meridionali, tende ad indebolirsi e umidificarsi negli strati più superficiali. L'attività valanghiva spontanea è limitata a qualche scaricamento dai versanti meridionali e dalle bancate rocciose innevate. Localmente nelle zone d'accumulo, i vecchi lastroni presenti possono essere staccati al passaggio di più persone.

 






 
LUOGHI PERICOLOSI TIPO DI VALANGA
LUOGHI PERICOLOSI LUOGHI PERICOLOSI TIPO DI VALANGA
oltre 3000 m
 
VENTO A 3000M ZERO TERMICO TEMPERATURE
VENTO ZERO TERMICO TEMPERATURE
10-15 Km/h da Sud-Ovest 4300 m stazionarie
 
Molto Forte 5 Molto Forte Forte 4 Forte Marcato 3 Marcato Moderato 2 Moderato Debole 1 Debole AumentoDimminuizione aumento/diminuzione pericolo in giornata
MARTEDI' E MERCOLEDI' BEL TEMPO E ANCORA CALDO. PERICOLO VALANGHE: PROBLEMA PRINCIPALE - NEVE VECCHIA VENTATA ALLE ESPOSIZIONI MERIDIONALI.
 
PREVISIONE
Cielo sereno o poco nuvoloso, possibilità di maggiore copertura nelle prime ore del mattino. Con l'irraggiamento notturno il manto nevoso sarà stabile e compatto ma durante le ore centrali della giornata tenderà, sui versanti meridionali, ad indebolirsi e umidificarsi negli strati più superficiali. L'attività valanghiva spontanea sarà limitata a qualche scaricamento dai versanti meridionali e dalle bancate rocciose innevate. Localmente, nelle zone d'accumulo, i vecchi lastroni presenti potranno essere staccati al passaggio di più persone.

 






 
LUOGHI PERICOLOSI TIPO DI VALANGA
LUOGHI PERICOLOSI LUOGHI PERICOLOSI TIPO DI VALANGA
oltre 3000 m
 
VENTO A 3000M ZERO TERMICO TEMPERATURE
VENTO ZERO TERMICO TEMPERATURE
10-15 Km/h da Sud-Ovest 4200- 4000 m in diminuzione le massime
 
Molto Forte 5 Molto Forte Forte 4 Forte Marcato 3 Marcato Moderato 2 Moderato Debole 1 Debole AumentoDimminuizione aumento/diminuzione pericolo in giornata
MAGGIORE COPERTURA DAL POMERIGGIO. PERICOLO VALANGHE: PROBLEMA PRINCIPALE - NEVE VECCHIA VENTATA ALLE ESPOSIZIONI MERIDIONALI.
 
PREVISIONE
Al primo mattino cielo sereno, nel corso della giornata graduale  aumento della nuvolosità a partire da Ovest per il passaggio di nuvole alte. Con l'irraggiamento notturno il manto nevoso sarà stabile e compatto ma durante le ore centrali della giornata tenderà ad indebolirsi. L'attività valanghiva spontanea sarà limitata a qualche scaricamento dai versanti meridionali e dalle bancate rocciose innevate.

 






 
LUOGHI PERICOLOSI TIPO DI VALANGA
LUOGHI PERICOLOSI LUOGHI PERICOLOSI TIPO DI VALANGA
oltre 3000 m
 
VENTO A 3000M ZERO TERMICO TEMPERATURE
VENTO ZERO TERMICO TEMPERATURE
10-15 Km/h da Sud-Ovest 3600 m in diminuzione
 
Molto Forte 5 Molto Forte Forte 4 Forte Marcato 3 Marcato Moderato 2 Moderato Debole 1 Debole AumentoDimminuizione aumento/diminuzione pericolo in giornata
TENDENZA CIELO POCO NUVOLOSO. TEMPERATURE STAZIONARIE. PERICOLO VALANGHE STAZIONARIO.
 
Prossima emissione: 17/10/2017 alle 13:00
 
Previsore: AV,EM
RILEVAZIONI IN TEMPO REALE
CITTÀ TEMP.
°C
PIOGGIA
mm
VENTO
km/h
UR
%
MI - - - -
BG - - - -
BS - 0 - -
CO - - - -
CR - - - -
LC - - - -
LO - - 7 N -
MB - - - -
MN - - - -
PV - - - -
SO - - - -
VA - - - -