ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Aria

Criteri Redazione PMA

Ai sensi dell’art.28 del D.Lgs.152/2006 e s.m.i. il Piano di Monitoraggio Ambientale rappresenta, per tutte le opere soggette a VIA (incluse quelle strategiche ai sensi della L.443/2001), lo strumento che fornisce la reale misura dell’evoluzione dello stato dell’ambiente nelle varie fasi di attuazione dell’opera e che consente ai soggetti responsabili (proponente, autorità competenti) di individuare i segnali necessari per attivare preventivamente e tempestivamente eventuali azioni correttive qualora le “risposte” ambientali non siano rispondenti alle previsioni effettuate nell’ambito del processo di VIA. Relativamente alla matrice Aria dal link sotto riportato è possibile scaricare un documento che fornisce indicazioni metodologiche ed operative per la predisposizione del PMA per le principali tipologie progettuali che possono comportare impatti sulla qualità dell’aria ambiente.


 
Ricerca Stazioni
La qualità dell'aria nel tuo Comune
 

Notizie Aria / Qualità dell'Aria

Aiutaci a migliorare questa pagina
 

Le informazioni fornite sono chiare ed esaustive?

 
 
twitter youtube linkedin